Roma, Bruno Peres paga per tutti: contro il Milan c'è Emerson a destra

Commenti()
Getty Images
Spalletti pensa allo spostamento di Emerson per sostituire lo squalificato Rudiger in Milan-Roma, bocciatura definitiva per Bruno Peres.

Doveva essere l'erede di Cafu' ma finora l'avventura giallorossa di Bruno Peres è stato un vero e proprio flop tanto che il brasiliano, secondo le ultime indiscrezioni che arrivano da Trigoria, non giocherà da titolare neppure Milan-Roma nonostante la squalifica di Rudiger.

A penalizzare l'ex esterno del Torino è stato sicuramente il nuovo modulo scelto da Spalletti che ormai da qualche settimana ha abbandonato la difesa a tre per tornare a quattro, schieramento in cui Bruno Peres non assicura la necessaria copertura.

L'esclusione del brasiliano contro il Milan però avrebbe comunque del clamoroso anche perchè Spalletti sembra addirittura intenzionato a dirottare sulla destra il mancino Emerson con l'inserimento di Juan Jesus dall'altra parte.

Una sonora bocciatura insomma per Bruno Peres che d'altronde, nella sua prima stagione alla Roma, non ha mai convinto diventando negli ultimi giorni uno dei simboli del ko nel Derby con l'affannosa rincorsa in occasione del secondo goal di Keita.

Ecco perchè in estate i giallorossi valuteranno l'immediata cessione dell'esterno specie se l'offerta del Galatasaray di cui si parla dovesse diventare realtà. Molto diverso invece il discorso relativo a Emerson, divenuto in poco tempo un punto fermo con Spalletti e che potrebbe partire solo per ragioni strettamente economiche. La Juventus osserva interessata.

Chiudi