River Plate-Boca Juniors, Tevez torna al Bernabeu: l'ultima volta fu Real Madrid-Juventus

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Tevez torna al 'Bernabeu' per il Superclasico di Coppa Libertadores, tre anni fa giocò la semifinale di Champions League Real Madrid-Juventus.

13 maggio 2015-9 dicembre 2018: tre anni e mezzo dopo l'ultima volta Carlos Tevez torna al 'Santiago Bernabeu' ma stavolta l'Apache difenderà i colori dell'amato Boca Juniors e si giocherà la Coppa Libertadores contro l'odiato River Plate.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi River-Boca esclusiva, live e on demand

Lo stadio di Madrid è stato infatti scelto come campo neutro per la finale di ritorno dopo gli scontri andati in scena fuori dal 'Monumental' e che hanno costretto la CONMEBOL  a rinviare la partita. Si parte dal 2-2 dell'andata alla 'Bombonera'.

Come detto per Tevez quello al 'Bernabeu' è un ritorno dato che, nel maggio del 2015, l'argentino fu tra i protagonisti della semifinale di Champions League tra Real Madrid e Juventus. Pur senza segnare.

In quell'occasione Tevez rimase in campo 90' e grazie al goal firmato dall'ex Morata, che pareggiò il momentaneo vantaggio segnato da Cristiano Ronaldo su calcio di rigore, conquistò insieme alla Juventus la finale di Berlino dove poi i bianconeri sarebbero stati sconfitti dal Barcellona.

Carlos Tevez Juventus Real Madrid Champions League 05052015

Tevez però era stato decisivo nella gara d'andata quando la Juventus vinse allo 'Stadium' per 2-1 grazie al rigore trasformato dall'Apache.

Al termine di quella stagione, dopo due anni e altrettanti Scudetti, Tevez decise di lasciare Torino proprio per fare ritorno al Boca Juniors con cui ora a Madrid si giocherà un'altra finale. L'ennesima di una carriera irripetibile. Sperando ovviamente che l'epilogo sia diverso da quello di tre anni fa a Berlino.

Stavolta però Tevez difficilmente partirà dal 1' dato che il tridente dovrebbe essere composto da Villa, Benedetto e Abila mentre l'Apache dovrà accontentarsi della panchina.

IL TABELLINO del 13 maggio 2015

REAL MADRID-JUVENTUS 1-1

Marcatori: 23' rig. Ronaldo (R), 67' Morata (J)

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; J.Rodriguez, Kroos, Isco; Bale, Benzema (21' st Hernandez), Ronaldo. 
A disp.: Navas, Pepe, Coentrao, Arbeloa, Illaramendi, Jesé. All. Ancelotti

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo (33' st Barzagli), Pogba (42' st Pereyra); Vidal; Tevez, Morata (38' st Llorente).
A disp.: Storari, Padoin, Sturaro, Matri. All. Allegri

Arbitro: Eriksson

Ammoniti: Isco, Rodriguez (R); Tevez, Lichtsteiner (J)

Prossimo articolo:
Inter-Udinese: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Liverpool-Napoli, Alisson firma il ko azzurro con un miracolo al 92'
Prossimo articolo:
Attento e implacabile di testa: la rivincita di Sainsbury contro l'Inter
Prossimo articolo:
Ottavi Champions League: le possibili avversarie della Roma
Prossimo articolo:
Ottavi Champions League: le possibili avversarie della Juventus
Chiudi