Notizie Risultati
CONMEBOL Libertadores

River Plate-Boca Juniors, Tevez: “CONMEBOL? Tre folli dietro una scrivania”

18:41 CET 06/12/18
Carlos Tevez Boca Juniors 2018
Carlos Tevez contro la decisione di giocare River Plate-Boca Juniors a Madrid: "Ci hanno tolto la possibilità di vincere la coppa al Monumental".

Dopo mille ostacoli e un'attesa infinita, si avvicina finalmente la finalissima di Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors, spostata a Madrid dopo gli scontri di Buenos Aires. Carlos Tevez ha espresso tutto il suo disappunto sulla decisione presa.

River Plate-Boca Juniors è un'esclusiva DAZN, clicca qui per vederla gratis attivando il tuo mese di prova

Ai microfoni dei media locali, l'ex attaccante della Juventus ha attaccato duramente la CONMEBOL: "Giocare una finale di Libertadores al Bernabeu, un River-Boca a Madrid, è davvero bizzarro. E' difficile accettare una decisione simile, ritrovarsi a giocare in un altro continente in un campo che pochi conoscono. Chi dirige la CONMEBOL non capisce nulla, sono tre folli dietro una scrivania".

Tevez prosegue il suo affondo contro le autorità: "Ho grande rispetto per gli spagnoli. Però devo dire che pensavo di essere il più ignorante in storia, invece a quanto pare sono stato battuto. Questo è quanto".

L'attaccante del Boca Juniors avrebbe voluto alzare la coppa proprio davanti ai tifosi rivali: "La verità è che ci hanno privato della gioia di poter trionfare al Monumental. Sarà una finale strana, dovremo restare concentrati sulla gara".