Retroscena Benevento: tentativo fatto per Song e Nasri

Commenti()
Getty Images
Non solo Sandro e Sagna, spunta un clamoroso retroscena di mercato in casa Benevento: il club aveva tentato di tesserare Alex Song e Samir Nasri.

L'ultimo posto in classifica e record negativi in una prima parte di stagione da dimenticare, ma la dirigenza del Benevento ha dato un forte segnale all'ambiente durante il mercato invernale. 

Sono arrivati profili prestigiosi del calibro di Sandro e Sagna, ma in queste ultime ore è spuntato un retroscena che ha del clamoroso. Secondo 'Sky Sport' il club campano ha infatti effettuato dei concreti tentativi per portare in Serie A anche Alex Song e soprattutto Samir Nasri.

Il primo ha vissuto anni importanti all'Arsenal prima del trasferimento al Barcellona ed è attualmente svincolato dopo le ultime esperienze al West Ham e al Rubin Kazan. Svincolato anche Nasri, fantasista francese ex Manchester City e Siviglia: il classe '87 ha interrotto la sua breve avventura turca all'Antalyaspor ed è in cerca di un nuovo progetto.

Il presidente Vigorito ci ha provato per entrambi negli ultimi giorni: la trattativa per Nasri si è raffreddata poi con la firma di Sagna e anche a causa di un'inchiesta aperta dalla UEFA per doping. Ambizioni di mercato da grande squadra per un Benevento che vuole subito cambiare marcia.

Chiudi