Record per Ibrahimovic: è il primo a giocare con 7 squadre in Champions League

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Oli Scarff
Nonostante la sconfitta contro il Basilea, Ibrahimovic porta a casa un nuovo record: settima squadra in Champions League per lui. Sarà la volta buona?

Zlatan Ibrahimovic incide il suo nome nella storia della Champions League ma, purtroppo per lui, non è ancora arrivato il momento di alzare la coppa dalle grandi orecchie. Quello raggiunto nella partita contro il Basilea è un record particolare...

Nonostante la sconfitta contro la squadra svizzera, infatti, entrando nella ripresa Ibrahimovic è diventato il primo giocatore della storia della competizione ad indossare ben sette maglie diverse: Manchester, PSG, Milan, Barcellona, Inter, Juventus e Ajax.

L'attaccante svedese, come sappiamo, però non è riuscito ancora a vincerla la Champions League. Ci proverà quest'anno sotto la guida di José Mourinho, dopo aver vinto l'Europa League nella scorsa stagione. Il Manchester United al momento si trova al primo posto del gruppo A con 12 punti.

Prossimo articolo:
Calciomercato Fiorentina, Stepinski e Muriel possibili colpi per gennaio
Prossimo articolo:
Juventus agli ottavi di Champions League: cosa serve per il primo posto?
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Solari risponde a Ronaldo: “Lo spogliatoio del Real Madrid è umile e grande”
Prossimo articolo:
DIRETTA: Barcellona-Tottenham LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Chiudi