Notizie Risultati
Liga

Real Madrid, Courtois ha una gastroenterite acuta: nessun problema d'ansia

12:43 CEST 04/10/19
Thibaut Courtois Real Madrid 2019-20
Il Real Madrid chiarisce: "Per Courtois gastroenterite acuta con disidratazione e squilibrio elettrolitico". Zidane conferma: "Stava male".

Fare chiarezza sulle condizioni di salute di Thibaut Courtois. Questo l'obiettivo che il Real Madrid si è posto di perseguire attraverso il comunicato ufficiale che è stato pubblicato sul sito web del club.

Con DAZN segui la Liga IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Sostituito nel corso dell'intervallo durante il match di Champions Legue di martedì sera tra Real Madrid e Brugge, quando il portiere belga avrebbe vomitato a causa di un problema allo stomaco, Courtois è stato subito indicato da molti come soggetto ad attacchi di ansia.

Uno scenario che i blancos hanno deciso di smentire fermamente in una nota ufficiale, provando a fare chiarezza sulla reale situazione del proprio portiere.

"In relazione a determinate informazioni sul nostro giocatore Thibaut Courtois, il Real Madrid vuole dichiarare quanto segue: 1. Che al nostro giocatore non siano mai stati diagnosticati problemi d'ansia e che quindi queste informazioni sono assolutamente false.  2. Che a Thibaut Courtois è stata diagnosticata una gastroenterite acuta con disidratazione e squilibrio elettrolitico, il che ha reso impossibile al giocatore finire partita di martedì scorso contro il Brugge. 3. Il giocatore attualmente risponde favorevolmente al trattamento".

Tre punti molto chiari, attraverso i quali il Real Madrid ha così spiegato i motivi che martedì sera hanno portato Zinedine Zidane a scegliere di sostituire Courtois a gara in corso. E lo stesso tecnico francese ha confermato tutto in conferenza stampa.

"Courtois stava male, certo. Ogni tanto può succedere. Se è intoccabile? Nessuno lo è, né Courtois né nessun altro".

I tifosi del Real Madrid, intanto, stanno perdendo la pazienza con Courtois. Un problema che i blancos sperano di poter risolvere ora al più presto, potendo contare nel frattempo su Alphonse Areola, arrivato in estate dal PSG nell'ambito dello scambio con Keylor Navas.