Ranieri saluta il Leicester: "Vittoria della Premier quasi irripetibile"

Commenti()
Getty Images
Claudio Ranieri saluta definitivamente il Leicester dopo l'esonero: "Sono stato bene, addio normale. La vittoria della Premier è quasi irripetibile".

Un addio quasi inatteso, arrivato come un fulmine a ciel sereno che ha squarciato le certezze di chi, appena nove mesi fa, festeggiava la vittoria della Premier League: Claudio Ranieri ha varcato per l'ultima volta i cancelli del centro sportivo del Leicester, club che ha deciso di silurarlo.

Mancini: "Mai sentito il Leicester"

Come riportato da 'Repubblica', il tecnico romano ha voluto fare un ultimo saluto a quello che è stato il suo mondo: "Quello che abbiamo fatto qualche tempo fa è irripetibile o quasi, difficilmente succederà di nuovo. Sono stato bene, c'è soddisfazione per quanto fatto. Addio? Tutto normale".

Parole che nascondono però un forte senso di inquietudine per quello che erano i rapporti con diversi componenti della rosa, i quali avrebbero scaricato definitivamente Ranieri con cui, evidentemente, non v'era più sintonia e unione d'intenti.

 

Chiudi