Ranieri esulta, il Leicester ha ritrovato Vardy: 3 tiri e 3 goal per Jamie

Commenti()
Getty Images
Il Leicester che ha nettamente battuto il City esulta: Vardy ha ritrovato la sua vena realizzativa.

Il Leicester di Ranieri torna alla vittoria dopo 5 partite di digiuno in Premier League e lo fa contro l'avversario sulla carta più ostico, il Manchester City di Guardiola. In questo modo il tecnico campione della Premier edizione 2015-2016 allontana le voci di esonero che si erano formate nei giorni scorsi.

Il match giocato ha però avuto come protagonista assoluto Jamie Vardy. Dopo aver messo a segno solamente 3 goal nelle 14 partite giocate in campionato, il bomber inglese ha realizzato una splendida tripletta, facendo andare in visibilio, come accaduto lo scorso anno, il pubblico di casa Foxes e diventando il quarto giocatore nella storia del club a firmare tre goal in una sola partita dopo Mahrez, Stan Collymore e Ian Marshall.

Una partita perfetta ed incredibilmente efficace per Jamie, che è andato a segno per tre volte effettuando solamente tre tiri nello specchio della porta. Nel momento in cui ritroverà anche nelle prossime partite la vena realizzativa di una volta per il Leicester sarà meno difficile risalire la classifica e più facile cercare di fare ancora più strada in Champions League.

 

Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Ferreyra piace: sondaggio col Benfica
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Manchester United, Martial rinnova
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek vicino: martedì nuovo vertice col Genoa
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Tapiro d'oro per Wanda Nara: "Icardi rinnoverà con l'Inter"
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi