Rami stronca Pippo Inzaghi: "Se allena lui possono farcela tutti"

Commenti()
Il difensore, oggi al Marsiglia, usa parole durissime nei confronti di Inzaghi: "Pensavo fosse difficile fare l'allenatore, poi è arrivato lui...".

Sono parole durissime quelle utilizzate da Adil Rami nei confronti di Filippo Inzaghi, suo allenatore ai tempi del Milan ma evidentemente non troppo amato dal difensore francese.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Rami, intervistato da 'l'Equipe', ha infatti ammesso di voler fare l'allenatore e come esempio negativo ha citato proprio SuperPippo.

"Da grande mi piacerebbe allenare, mi ci vedo bene in panchina. A Inzaghi devo dire grazie, mi ha fatto capire che se c’è riuscito lui allora può farcela chiunque”, dichiara Rami.

Il difensore poi spiega: "Ho avuto tanti maestri nella mia carriera, penso a Garcia, Blanc, Deschamps, Emery o Seedorf. Li osservavo mentre erano al lavoro e pensavo a quanto fosse difficile essere come loro. Poi è arrivato Inzaghi, e mi ha convinto che tutti possono riuscirci. Era una catastrofe”. 

Rami ha vestito la maglia del Milan dal gennaio 2014 all'estate del 2015 mentre Inzaghi ha assunto la guida tecnica della Prima squadra rossonera proprio nella stagione 2014/15, durante la quale peraltro il difensore ha collezionato 22 presenze tra campionato e Coppa Italia. Non abbastanza per fare scattare la scintilla.

Chiudi