Notizie Livescore
Serie A

Raiola, nuova stoccata a Sarri: "Ho attaccato gente più potente di lui..."

15:29 CET 05/02/17
Mino Raiola
Mino Raiola torna ad attaccare Sarri dopo il battibecco sulla gestione di El Kaddouri: "Speriamo che non sia lui a fare le scelte al Napoli...".

E' ormai guerra a distanza tra Mino Raiola e Maurizio Sarri. Il noto procuratore aveva attaccato nei giorni scorsi il tecnico del Napoli, reo a suo dire di non aver gestito a dovere Omar El Kaddouri, tra gli elementi della scuderia 'raioliana', passato dai partenopei all'Empoli in chiusura di mercato.

Extra Time - Shakira fa 40: ecco la bellissima compagna di Pique

Velenosa la risposta dell'allenatore, registrata nel dopogara di Bologna: "Raiola non attacca presidenti o direttore sportivi, ma un allenatore che ora non gli serve. Tra tre mesi, se dovesse servirgli, dirà che io sono il migliore allenatore del mondo".

Risposta che ha dato il la alla terza puntata della telenovela tra i due: "La replica di Sarri dice molto su come è lui. Io non sono una bandiera al vento. Non ho bisogno di elogiare lui per fare prendere un giocatore", le dichiarazioni odierne dell'agente, riportate da 'Gazzetta.it'.

Poi il nuovo affondo: "Sarri sta dicendo che non valuta il calciatore ma dà più importanza al fatto se il procuratore gli piace o meno? Speriamo che al Napoli non sia lui a fare le scelte. Non si ricorda che in passato non ho mai avuto paura di esprimermi contro gente piu potente di lui nel calcio".

Il riferimento di Raiola è ai suoi passati attacchi contro i capi della FIFA e della UEFA. Quando Mino carica a testa bassa, insomma, non guarda in faccia a nessuno. Stavolta è toccato a Sarri finire nel mirino.