Quaterna Germania, ma Löw è furioso: "Sono tutto fuorché soddisfatto"

Commenti()
Getty Images
Il ct tedesco dopo il 4-0 a Gibilterra: "Non siamo scesi in campo con la giusta concentrazione, commettendo troppi errori. Alcuni giocatori mi hanno deluso".

La notizia, probabilmente, è che la Germania ha vinto 'solo' 4-0 contro la debolissima Gibilterra. E che la nazionale tedesca sia ben lontana dall'esprimere lo stesso potenziale visto ai Mondiali, come confermano gli scivoloni delle precedenti gare, è confermato dalle parole di Joachim Löw.

"A essere onesto sono tutto fuorché soddisfatto - dice il ct al termine del match disputato a Norimberga - La squadra non ha fatto quello che mi aspettavo che facesse, commettendo molti errori nel secondo tempo".

Löw entra maggiormente nel dettaglio nell'analisi della partita disputata dalla sua squadra. "Abbiamo calciato poco in porta, crossato male. 4 goal sono troppo pochi per quello che potevamo fare. Non posso essere contento. Speravo che alcuni giocatori si mettessero in mostra, ma da loro mi aspettavo molto di più".

L'articolo prosegue qui sotto

Il calendario propone ora un'amichevole di prestigio contro la Spagna, martedì sera. "Sarà una gara totalmente diversa, sono partite che non si possono raffrontare tra loro. Dobbiamo mettere più concentrazione in campo e terminare bene l'anno che ci ha visti alzare la Coppa del Mondo" continua l'allenatore.

"In un certo senso, spero che questo anno termini presto - dice ancora Löw - Avrei voluto provare qualcosa di nuovo, ma non ho mai potuto perché c'era sempre questo o quel giocatore che mancava. Per cui lo farò nel 2015, anno in cui spero che la Germania possa partire forte".

Clicca qui per le ultime notizie e per tutti i goal delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!
Get Adobe Flash player

Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain è del Chelsea: arriva in prestito dalla Juventus
Prossimo articolo:
Khedira, Pjanic e Cancelo out: non giocheranno Lazio-Juventus
Prossimo articolo:
Lega Pro, tutto pronto per Catania-Matera: ma gli avversari non si presentano
Prossimo articolo:
Calendario Serie A, girone di ritorno: le partite di Sky e DAZN
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, El Kaddouri è il nuovo rinforzo: in Italia già domenica
Chiudi