Quanto guadagna Icardi? Qual è lo stipendio del bomber dell'Inter?

Commenti()
Getty Images
L'attaccante dell'Inter continua ad essere al centro delle voci di rinnovo: arriverà nel podio dei più pagati di Serie A?

Ultimo rinnovo nel 2016, poi solo voci. Dichiarazioni di Wanda Nara. Altre voci. Dichiarazioni dell' Inter . Altre voci. Nulla di fatto. Mauro Icardi non ha ancora rinnovato il contratto con i nerazzurri, di fatto terminante sì nel 2021, ma comunque oramai questione pressante visto l'interesse di tante big europee e il caos scaturito dopo l'addio alla fascia di capitano.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ovviamente a tenere banco è lo stipendio dell'argentino, con il suo agente che chiede una cifra alla quale l'Inter non pensa minimamente. Almeno per ora. Anche se il 'almeno per ora' si protrae oramai non da mesi, ma da anni. Icardi non rientra tra i più pagati di Serie A, con uno stipendio decisamente inferiore rispetto ad altri colleghi. In più le settimane di guerra fredda tra il giocatore e il club potrebbero aver messo fine al futuro nerazzurro del giocatore.

QUANTO GUADAGNA ICARDI?

Mauro Icardi è il capocannoniere della Serie A in carica, eppure è solamente al decimo posto tra i giocatori più pagati d'Italia. Superfluo considerarlo in Europa, considerando che il suo stipendio è anni luce lontano da quello percepito dai grandi bomber in Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue 1.

Icardi percepisce 4,5 milioni di euro netti all'anno: ovvero gli stessi di Nainggolan e Dzeko. Quando Higuain era al Milan il connazionale guadagnava più del doppio (9,5), motivo per cui Wanda Nara ha spinto per mesi riguardo un nuovo stipendio, per ora lo stesso degli ultimi anni.

LO STIPENDIO DI ICARDI

Icardi guadagna circa 375.000 euro al mese, cifra che Cristiano Ronaldo guadagna in appena quattro giorni alla Juventus. Certo, si tratta di un confronto impari considerando cosa abbia significato il lusitano per la storia del calcio, ma l'argentino è comunque bomber e leader dell'Inter. Il CR7 nerazzurro.

La questione stipendio si è prolungata nell'ultimo biennio senza soluzione finale, tanto che l'Inter, forse per dubbi sulla leadership, forse per le dichiarazioni di Wanda Nara o forse proprio per il mancato rinnovo, ha deciso di affidare la fascia da capitano ad Handanovic togliendola allo stesso Icardi .

ICARDI E GLI SPONSOR

L'attaccante dell'Inter non incassa solamente grazie alla società nerazzurra, ma ovviamente anche a diverse sponsorizzazioni: su tutte quella di Nike, marchio con il quale Icardi si è accordato fino al 2017.

In più da quando è a Milano, l'ex Sampdoria è diventato testimonial per Pepsi, Philipp Plein, Rolex, EA Sports, LENITA & XTG, Italbak e l’ufficio del Turismo di Gran Canaria. Insomma, dagli sponsor Icardi percepisce quasi quanto guadagna dall'accordo con l'Inter.

CHE STIPENDIO CHIEDE WANDA NARA PER ICARDI?

La moglie di Icardi, e suo agente, starebbe spingendo da mesi per uno stipendio da top player, almeno per quanto riguarda l'Italia. Tra gli otto e i nove milioni, che porterebbero l'argentino ad essere nel secondo gradino del podio, dietro il solo Cristiano Ronaldo.

Certo, Madama bianconera può proporre al portoghese più di trenta milioni di euro, ma si tratta di una questione ben diversa. Nonostante Icardi sia il trascinatore dell'Inter proprio come Cristiano Ronaldo lo è della Juventus.

CHE ADEGUAMENTO PROPONE L'INTER?

Se Wanda Nara è direzionata sui nove, piuttosto che otto milioni, l'Inter è ferma intorno ai sette annuali. Icardi è già il nerazzurro più pagato, alla pari di Nainggolan, dunque inserire due milioni e mezzo in più nel contratto dei nerazzurri sarebbe comunque un passo in avanti.

Ramsey, prossimo centrocampista della Juventus, guadagnerà proprio sette milioni di euro, la stessa percepita in bianconero da Dybala, attuale secondo della classifica tra i più pagati di Serie A. Dietro l'irraggiungibile Cristiano Ronaldo.

Chiudi