Qualificazioni Mondiali 2018, gironi europei - Tris dell'Islanda in Turchia, Spagna qualificata

Commenti()
AA
L'Islanda si impone in Turchia ed ora può sognare il primo posto nel girone. Pari beffa per la Croazia, Spagna qualificata. Primo ko per la Serbia.
9ª GIORNATA QUALIFICAZIONI EUROPEE
CLASSIFICA CALENDARIO

GRUPPO D

GEORGIA-GALLES 0-1 [ 50’ Lawrence ] - Il Galles riesce a superare in trasferta una Georgia già matematicamente esclusa da ogni discorso qualificazione e difende il suo secondo posto nel Gruppo D. A Tblisi gara complicata per gli uomini di Coleman che riescono a sbloccare il risultato al 50’ da Lawrence che, servito al limite dell’area da Ramsey, ha lasciato partire un destro che ha trafitto Lora. Un risultato, quello ottenuto dal Galles, che di fatto mette fine alle residue speranze di qualificazione dell’Austria.

AUSTRIA-SERBIA 3-2 [ 11' Milivojevic (S), 25' Burgstaller (A), 76' Arnautovic (A), 83' Matic (S), 89' Schaub (A) ] - La Serbia non riesce a conservare la sua imbattibilità in casa di un'Austria che però deve dire addio alla speranza di conquistare almeno il secondo posto. Ai serbi basterà però vincere in casa la Georgia nell'ultimo incontro per blindare il primo posto, ottenendo così il pass per la Russia.

IRLANDA-MOLDAVIA 2-0 [ 2', 19' Murphy ] - L'Irlanda si sbarazza senza troppi problemi della malcapitata Moldavia: protagonista assoluto Murphy, autore di una doppietta nel primo tempo, che ha messo in cassaforte i tre punti. Per i 'Verdi' resta ancora accesa la fiammella della speranza di raggiungere quantomeno il secondo posto nel girone: decisivo sarà l'ultimo incontro in casa del Galles, distante una sola lunghezza.

GRUPPO G

ITALIA-MACEDONIA 1-1 [ 40' Chiellini (I), 77' Trajkovski (M) ] - Clicca qui per leggere il report completo.

LIECHTENSTEIN-ISRAELE 0-1  [ 22' Tibi ] - Successo di misura per Israele sul campo del fanalino di coda Liechtenstein, piegato grazie ad una rete di Tibi nella prima frazione. Tre punti inutili per la classifica ma ottimi per il morale.

SPAGNA-ALBANIA 3-0  [ 16' Rodrigo, 24' Isco, 27' Alcantara ] - Tutto troppo facile per le 'Furie Rosse', troppo forti per l'Albania di Panucci che dice addio alla possibilità di raggiungere il secondo posto. Per gli uomini di Lopetegui pratica già ampiamente chiusa nel primo tempo e prima piazza ufficialmente raggiunta con tanto di qualificazione, in virtù del pareggio dell'Italia arrivato contro la Macedonia.

GRUPPO I

L'articolo prosegue qui sotto

CROAZIA-FINLANDIA 1-1 [ 57' Mandzukic (C), 90' Soiri (F) ] - Clamoroso passo falso interno della Croazia, beffata sul pari dalla Finlandia proprio nel finale a causa di una rete di Soiri che ha così risposto all'iniziale vantaggio di Mandzukic. Croati attualmente secondi a due lunghezze dall'Islanda prima: l'ultima fatica sarà sul campo dell'Ucraina che ha gli stessi punti (17) di Perisic e compagni. L'incubo eliminazione è più che concreto.

KOSOVO-UCRAINA 0-2 [ 60' aut. Paqarada, 88' Yarmolenko ] - Nonostante qualche patema di troppo, l'Ucraina riesce ad avere la meglio sul campo del Kosovo ultimo in classifica: decisiva l'autorete di Paqarada all'ora di gioco ed il sigillo finale di Yarmolenko. I ragazzi allenati da Shevchenko si assestano al terzo posto a due lunghezze dalla capolista Islanda: l'ultimo match vedrà gli ucraini ospitare proprio la Croazia, con cui è appaiata a quota 17 punti, con l'opportunità di scavalcarla ed agguantare quantomeno il secondo posto che vale il playoff di novembre.

TURCHIA-ISLANDA 0-3  [ 32' Gudmundsson, 39' Bjarnason, 50' Arnason ] - Impresa dell'Islanda che ad Eskişehir rifila tre reti ad una Turchia che dice ufficialmente addio alle speranze di qualificazione. Per i nordici c'è invece la concreta possibilità di conquistare la prima piazza: all'ultima giornata ospiteranno il Kosovo ultimo.

Chiudi