Pullman noleggiato ai tifosi della Juventus, il Perugia: "Noi all'oscuro"

Commenti()
L'azienda proprietaria del pullman ufficiale del Perugia ha noleggiato il mezzo a un gruppo di tifosi della Juventus, arrivano le scuse.

Sabato di polemiche a Perugia dove il pullman ufficiale della squadra, attualmente in Serie B, è stato noleggiato dall'azienda Autonoleggi Bevilacqua a un club di tifosi della Juventus che si sono recati a Torino per assistere al Derby della Mole in programma stasera.

Polemiche che hanno indotto il Perugia a fare chiarezza sull'episodio con un comunicato ufficiale: "L’AC Perugia Calcio comunica di essere totalmente all’oscuro del noleggio avvenuto in data odierna del pullman ufficiale della prima squadra da parte della azienda Autonoleggi Bevilacqua ad un gruppo di persone recatesi a Torino per assistere ad una gara di calcio. 

La Autonoleggi Bevilacqua, azienda proprietaria del pullman ufficiale della prima squadra, affianco del club biancorosso ormai da anni e suo primo tifoso, avendo contribuito durante la stagione calcistica a molteplici attività di solidarietà nei confronti dei territori colpiti dal terremoto, intende scusarsi di cuore con tutti i tifosi biancorossi per l’inappropriato utilizzo del mezzo. 

Autonoleggi Bevilacqua, sinceramente costernato per l’accaduto tiene a precisare che l’episodio non si ripeterà mai più”.

Chiudi