Notizie Risultati
Serie A

Prove di nuova Juventus: Marchisio torna mezz'ala, aspettando Witsel

09:10 CET 27/11/16
Claudio Marchisio Sevilla Juventus
Da regista a mezz'ala, Allegri riporta Marchisio nel suo ruolo naturale contro il Genoa. Sono prove di nuova Juventus per l'arrivo di Witsel a gennaio?

Contro il Siviglia ha fatto il Pirlo, mentre contro il Genoa tornerà ad essere il classico Claudio Marchisio nel suo ruolo di mezz'ala, quello che nella Juventus lo ha reso uno dei centrocampisti più ambiti d'Europa.

Asse Genoa-Juventus: Hernanes per Rincon

"Può giocare da regista ma anche da mezzala perché tra l’altro mancherà anche Lemina, che ha avuto l’influenza", ha detto Allegri in conferenza stampa. Per Marchisio sarà la seconda partita da titolare in pochi giorni, segnale che l'infortunio è ormai alle spalle.

"Sta meglio - ha sottolineato ancora Allegri - , è normale che più passi il tempo, più abbia la possibilità di giocare due partite, soprattutto in questo periodo in cui giochiamo a distanza di quattro giorni o di una settimana".

Non serve più che vada dosato, ormai Marchisio è pronto per tornare ad essere un perno insostituibile nel centrocampo della Juventus. Magari torna a tutti gli effetti al suo ruolo di mezz'ala, in quelle che sono le prove generali per una nuova Juve.

Da gennaio in poi ci potrebbe essere infatti Axel Witsel nel ruolo che un tempo era di Pirlo, lasciando così a Marchisio la possibilità di tornare a essere quell'incursore che nella prima stagione di Conte andò in doppia cifra.

La cosa più importante è però quella che il Principino è tornato a pieno regime, in tutti i sensi. Contro il Genoa rivedremo il Marchisio mezz'ala, un'opzione che potrebbe diventare presto normalità.