Probabili formazioni Rio Ave-Milan: tocca a Maldini in attacco

Ultimo aggiornamento
Getty

Una partita che vale, forse, una stagione. Per una questione economica, per una questione di orgoglio e di obiettivi. Un anno fa la rinuncia, oggi il Milan sente invece il bisogno dell'Europa League. Per continuare il rilancio iniziato nel post-lockdown. Con tutte le difficoltà del momento. Una su tutte: l'assenza di Zlatan Ibrahimovic.

Lo svedese è ancora in isolamento causa Covid-19 e non è con la squadra nemmeno per la trasferta lusitana. Ha già saltato la sfida di terzo turno contro il Bodø/Glimt e la trasferta di Crotone. Tempi definiti per il rientro ancora non ce ne sono. Intanto, dunque, fiducia ai giovani.

Il ruolo di 'nove' per stasera dovrebbe essere affidato a Daniel Maldini, per l'occasione lanciato nell'inedito ruolo di prima punta. In ballottaggio con lui c'è Colombo, che ha già debuttato da titolare nel preliminare.

Ballottaggio da sciogliere anche nei tre dietro la punta: Calhanoglu è intoccabile, mentre Brahim Diaz prova a strappare una maglia a uno tra Castillejo e Saelemaekers. Mediana con le conferme di Kessié e Bennacer, difesa che, come sempre, è di fatto obbligata: Gabbia affianca Kjaer, Calabria e Theo esterni, con Gigio Donnarumma tra ii pali.

L'articolo prosegue qui sotto

Per il Rio Ave qualche ex volto noto, come Piazon sulla fascia destra (ha un passato nel Chievo). Panchina almeno dall'inizio per Pelé, ex di serata. Cambio in difesa: Pedro Amaral giocherà al posto di Matheus Reis, messo fuori squadra dopo aver rifiutato una convocazione.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI RIO AVE-MILAN

RIO AVE (4-2-3-1): Kieszek; Pinto, Borevkovic, Santos, Pedro Amaral; Tarantini, Filipe Augusto; Piazon, Geraldes, Carlos Mané; Moreira.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Maldini.