Formazioni Inter-Spezia: Brozovic recupera e gioca

Ultimo aggiornamento
Getty Images

Obiettivo sorpasso. L'Inter attende in casa lo Spezia con l'obbligo dei tre punti e con un occhio a Reggio Emilia, dove il Milan sfida il complicato Sassuolo di De Zerbi. Obiettivo primo posto, obiettivo sesta vittoria in fila, per dimenticare le difficoltà in avvio e i dolori della Champions League.

Antonio Conte è chiamato a fare delle scelte, visto che la rosa è ampia e quasi al completo. Una di queste riguarda Radja Nainggolan. Secondo 'La Gazzetta dello Sport', il Ninja sta meglio a livello fisico, ma non è stato convocato per scelta tecnica: ha lasciato il ritiro in anticipo.

A centrocampo le buone notizie arrivano da Brozovic e Vidal, recuperati e in grado di giocare. Il croato sarà titolare in regia, mentre il cileno parte dalla panchina: Barella e Gagliardini mezzali.

Non si cambia in difesa: per la settima gara di fila davanti ad Handanovic ci sono Skriniar, De Vrij e Bastoni. In attacco scelte obbligate: Lukaku e Lautaro Martinez. Sanchez out, al pari di Pinamonti.

Lo Spezia di Vincenzo Italiano risponde con il solito 4-3-3, ma senza lo squalificato Chabot. ismajli affiancherà Terzi al centro, con Vignali a destra e l'altro Bastoni a sinistra. Deiola e Mora con Ricci a centrocampo, Gyasi e Acampora affiancano in attacco il bomber Nzola.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI INTER-SPEZIA

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Terzi, S. Bastoni; Deiola, Ricci, Mora; Acampora, Nzola, Gyasi. All. Italiano.