News LIVE
Serie A

Probabili formazioni Inter-Fiorentina: Lukaku c'è, fuori Lautaro

19:21 CEST 22/07/20
Romelu Lukaku Inter Bologna Serie A
Conte cercherà di raggiungere il secondo posto; contro la Fiorentina di Cutrone e Ribery, rilancia Lukaku e lascia fuori Lautaro.

Dopo il passo falso contro la Roma e di fatto la consegna dello Scudetto alla Juventus, l'Inter non ha più molto per cui lottare in queste ultime quattro giornate di Serie A, se non per il secondo posto attualmente occupato dall'Atalanta (che ieri ha vinto contro il Bologna).

Stasera però a San Siro arriva la Fiorentina, che si trova in un grande momento di forma dopo le vittorie contro Torino e Lecce e la salvezza ormai raggiunta a quota 42 punti.

Sono 81 le sfide in casa dell' Inter, con la Fiorentina in trasferta: il bilancio è di 48 vittorie interne, 18 pareggi e 15 successi esterni. Non c’è stato nemmeno un pareggio nelle ultime 20 sfide tra Inter e Fiorentina in casa dei nerazzurri in campionato: 17 successi interni e tre vittorie esterne dal 1997 in avanti.

Antonio Conte in conferenza stampa alla vigilia della partita ha annunciato un po' di turnover, anche se ha comunque lasciato il punto interrogativo. D'altronde sicuramente finire il campionato al secondo posto sarebbe un upgrade rispetto al passato, ma la Champions League ormai è assicurata e con il turnover si eviterebbe di far arrivare dei giocatori con il fiato corto in Europa League, ad agosto.

In difesa dovrebbero riposare sia Skriniar che Bastoni, a vantaggio di Godin e D'Ambrosio che si prenderanno la maglia da titolare. A centrocampo i dubbi di Conte riguardano soprattutto le due maglie in mediana: Gagliardini verso una maglia con Barella, Brozovic verso la panchina. Sugli esterni spazio a Candreva e Young.

Eriksen è favorito su Borja Valero, in attacco riposo per Lautaro Martinez: torna Lukaku dal primo minuto in compagnia del tarantolato Sanchez.

Iachini è molto più certo della formazione che schiererà a San Siro, dopo alcune buone prestazioni della sua squadra. In attacco Cutrone si è guadagnato i gradi da titolare e ci sarà anche oggi, accompagnato dalla fantasia di Ribery.

Non convocato Dragowski ancora per i problemi alla schiena, titolare sarà quindi in porta Terracciano. Difesa scolpita con Caceres, Pezzella e Milenkovic. Chiesa ancora nel ruolo di quinto centrocampista a tutta fascia, con Lirola a fare la stessa cosa a sinistra. Castrovilli e Duncan confermati in mezzo accanto a Pulgar.

Le probabili formazioni di Inter-Fiorentina:

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Godin; Moses, Barella, Brozovic, Biraghi; B. Valero; Lukaku, Sanchez.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Chiesa, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Lirola; Cutrone, Ribery.