Prima Europa League per il Manchester Utd: vinte tutte le coppe europee

Commenti()
Getty
Dopo Ajax, Bayern Monaco, Chelsea e Juventus, il Manchester United è diventato la quinta squadra a vincere in tutte le competizioni europee.

Una Coppa Intercontinentale nel 1999, una Coppa del Mondo per club nel 2008, tre Coppe dei Campioni/Champions League nel 1967-68, 1998-99 e 2007-08, una Coppa delle Coppe nel 1990-91 e una Supercoppa Europea nel 1991: al Manchester United serviva una Coppa Uefa/Europa League per completare la propria bacheca di trofei internazionali.

Con la vittoria dell'Europa League, i 'Red Devils' diventano la quinta squadra a vincere tutte le coppe europee dopo Ajax, Bayern Monaco, Chelsea e Juventus.

Impresa riuscita questa sera ai 'Red Devils' che, grazie al 2-0 rifilato all'Ajax in virtù dei goal di Pogba e Mkhitaryan, possono vantarsi di aver vinto in ogni competizione, riscattando così una stagione in cui non sono riuscite ad essere mantenute le premesse iniziali.

L'articolo prosegue qui sotto

La società inglese ha compiuto sforzi importanti nella sessione di calciomercato estiva, assicurandosi fenomeni del calibro di Ibrahimovic, Pogba e Mkhitaryan per rilanciarsi sia in chiave nazionale che europea.

Ma se in Premier League il Manchester United non è riuscito ad andare oltre il sesto posto, in Europa League le cose sono andate diversamente. Terminata la fase a gironi al secondo posto nel Gruppo A dietro il Fenerbahce, la squadra di Mourinho si è ampiamente riscattata nella fase ad eliminazione diretta.

Prima la netta supremazia contro il Saint-Etienne, quindi il passaggio del turno sofferto contro il Rostov. Battuti anche Anderlecht e Celta Vigo, lo United ha completato l'opera contro l'Ajax.

Chiudi