Presidenza FIGC, Gravina lo scarica: Tavecchio verso le dimissioni

Commenti()
AFP
La posizione di Carlo Tavecchio è a rischio dopo che la Serie C ha ritirato il suo appoggio, possibili dimissioni nel Consiglio federale di lunedì.

La rivoluzione del calcio italiano dopo l'eliminazione della Nazionale dai Mondiali rischia di travolgere tutti. La posizione dell'attuale presidente della FIGC, infatti, non è più solida come qualche giorno fa tanto che secondo 'La Repubblica' Tavecchio potrebbe presentarsi in Consiglio federale da dimissionario.

Decisiva in tal senso la retromarcia della Serie C che, tramite Gabriele Gravina, ha annunciato di aver ritirato il proprio sostegno a Tavecchio.

"Mi dispiace, non ce l’ho con lui, anzi non è nemmeno il primo responsabile, ma il calcio italiano ha bisogno di una svolta, dobbiamo assumerci tutti la responsabilità. Per un atto di generosità dobbiamo fare tutti un passo indietro.

I consiglieri della Lega Pro vogliono le dimissioni di questo Consiglio federale. E le richiede anche la stragrande maggioranza delle nostre società", spiega Gravina a 'La Gazzetta dello Sport'.

Ecco quindi il consiglio a Tavecchio: "Dimettersi e accompagnare la Federazione alle elezioni, tra due o tre mesi. Sarebbe lui stesso, da presidente dimissionario, a gettare le basi del rinnovamento approvando quelle proposte a cui abbiamo lavorato in questi giorni. E nel caso in cui volesse ricandidarsi, ne avrebbe tutto il diritto".

Tavecchio in realtà sperava ancora di restare in sella, forte dell'appoggio di Sibilia e della Lega Dilettanti oltre che di arbitri e allenatori, contro i quali si scaglia Gravina "Ma il coordinatore del Settore tecnico, Renzo Ulivieri, non ha alcuna responsabilità?".

Lunedì però Tavecchio, data l'assenza dei rappresentanti della Lega di Serie A e la presenza del commissario di Serie B solo come auditore, avrebbe seriamente rischiato di non avere più la maggioranza. La resa dei conti, insomma, sembra dietro l'angolo. Tavecchio trema.

Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Icardi 'vede' il rinnovo: 7 milioni all'anno e clausola da 160
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, De Laurentiis su Allan: "Siamo amici col PSG"
Prossimo articolo:
Sorriso Roma, De Rossi torna ad allenarsi in gruppo
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Una tifosa di 97 anni scrive a Ronaldo: il portoghese le invia regali
Chiudi