Notizie Risultati
Champions League

Porto-Roma, Fazio e Kluivert esclusi da Di Francesco: vanno in tribuna

19:48 CET 06/03/19
Federico Fazio - Roma
Federico Fazio e Justin Kluivert non siederanno nemmeno in panchina contro il Porto: i due giocatori della Roma guarderanno il match dalla tribuna.

Né in campo, né in panchina. I nomi e cognomi di Federico Fazio e Justin Kluivert non compaiono nella lista dei giocatori abili e arruolabili su cui Eusebio Di Francesco ha deciso di puntare contro il Porto, nel match da dentro o fuori da cui dipenderà la permanenza della Roma in Champions League.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Non è dunque soltanto l'undici che scenderà in campo dal 1', tra cambi di formazione e di modulo, a lasciare stupefatti. Fazio e Kluivert non vanno nemmeno in panchina: il centrale argentino e l'esterno olandese, che non sarebbero comunque partiti dall'inizio, guarderanno il match dalla tribuna.

Una scelta che Di Francesco non aveva anticipato nei giorni scorsi, nemmeno nella classica conferenza stampa della vigilia. Anche se, nel caso di Fazio, si può spiegare con qualche lieve problema fisico, come spiegato da Francesco Totti a 'Sky Sport' nel prepartita.

"Fazio ha avuto un piccolo risentimento al flessore dopo il derby e abbiamo ritenuto di non rischiarlo".

La difesa della Roma vedrà dunque, da destra verso sinistra, Juan Jesus (un mancino adattato dalla parte opposta), Manolas e l'ex Marcano. Mentre sugli esterni giocheranno Perotti e un altro adattato come Zaniolo.

Scelte imprevedibili, forse discutibili e probabilmente impopolari in quella che, oggi, è la partita più importante della stagione. Anche se non va dimenticato che anche lo scorso anno, nel quarto di ritorno contro il Barcellona, Di Francesco decise di cambiare modulo e rifugiarsi nel 3-4-1-2. E il risultato finale se lo ricordano ancora tutti.