Polonia-Italia, Szczesny pensa alla Juventus: "Piatek? Spero si fermi tra 6 giorni"

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Il portiere parla alla vigilia di Polonia-Italia e fa una battuta sul bomber del Genoa, prossimo avversario in campionato ma compagno in Nazionale.

Nella sconfitta contro il Portogallo ha guardato dalla panchina la prestazione tutt'altro che perfetta del compagno Fabianski, ma domani Wojciech Szczęsny spera di affrontare da titolare la 'sua' Italia.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

"Motivazioni? Ne abbiamo tante e poi giocheremo per i tre punti. Anche se i risultati negli ultimi mesi non sono stati quelli che ci aspettava l'Italia resta una nazionale ancora molto forte. Hanno un potenziale enorme", sottolinea il portiere della Juventus in conferenza stampa.

Krzysztof Piatek Poland Portugal UEFA Nations League

Quindi il pensiero di Szczesny va proprio alla Juventus, che sabato prossimo affronterà il Genoa del compagno Piatek: "E' in un periodo di forma pazzesco. Spero che questo momento continui anche domani e che si interrompa fra sei giorni".

Infine il portiere bianconero spiega come vive il suo ruolo sia alla Juve che in Nazionale: "Cerco di non prestare attenzione alle pressioni, ma cerco sempre di dare il mio meglio, in campo e fuori".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
FIFA 19, tattiche personalizzate: il gioco di Sarri
Prossimo articolo:
Juventus, senti Pogba: "A Manchester sono a casa, ero andato solo in vacanza"
Prossimo articolo:
Arbitro sorteggia il campo a 'sasso, carta, forbice': sospeso 21 giorni
Prossimo articolo:
Calendario Juventus Serie A 2018/2019
Chiudi