Poker Icardi, sfonda il muro dei 100 goal in Serie A

Commenti()
Getty
Con la Sampdoria Mauro Icardi ha siglato il 100° goal in A, seguito poi da altri 3 per uno storico poker: "Speravo di farne uno, così è più bello".

Traguardo importante per il capitano dell'Inter Mauro Icardi: il bomber argentino, andando a segno su calcio di rigore contro la Sampdoria , la squadra che lo ha lanciato, ha infatti segnato il suo 100° goal in Serie A a Marassi, lo stadio in cui ha fatto anche il 1°.

Icardi 100° goal in A PS ita

Il sigillo del n°9 nerazzurro è arrivato al 30' del primo tempo ed è valso il 2-0 alla squadra di Spalletti. Subito dopo, al 31', Icardi ha segnato anche il 101° goal in A, con un delizioso colpo di tacco che non ha lasciato scampo a Viviano.

Verso lo scadere della prima frazione, il bomber argentino ha completato il suo fantastico tris con una conclusione precisa dall'interno dell'area di rigore. Nella ripresa, su grave errore di Barreto, il centravanti ha fatto anche poker, portando il punteggio complessivo sul 5-0 per l'Inter.

Nella storia del massimo campionato italiano, Icardi è il 6° giocatore più giovane di sempre a raggiungere il traguardo dei 100 goal . Maurito l'ha tagliato a 25 anni e 27 giorni , meglio di lui hanno fatto soltanto mostri sacri quali Meazza , Piola , Boniperti , Felice Borel e Altafini .

Il capitano dell'Inter ha fatto meglio fra gli altri di Edinson Cavani, che ha segnato il suo 100° goal in Serie A a 25 anni e 340 giorni. Dei 103 goal complessivi in Serie A di Icardi, 11 sono stati messi a segno con la maglia blucerchiata e 92 con quella dell'Inter.

Mauro Icardi 100 goal con l'Inter PS ita

I 4 goal fatti alla Sampdoria portano Icardi a raggiungere le 100 reti in 172 presenze con l'Inter tenendo conto di tutte le competizioni. Il prossimo traguardo dell'attaccante sarà quello dei 100 goal in Serie A con la sola maglia nerazzurra.

"Speravo di arrivare ai 100, ma li ho pure passati... - le parole di un sorridente Icardi a 'Sky Sport' - però, al di là dei goal, quello che conta sono il risultato e i 3 punti. Era molto importante far punti dopo la prestazione col Napoli. Ora possiamo arrivare meglio alla sosta. Un messaggio a Sampaoli? Ho parlato con lui, sapevo che sarei stato fuori. Sono stato infortunato, è giusto che dia opportunità ad altri".

A 'Premium Sport', invece, Icardi ha detto: "Mi aspettavo di segnare uno o due goal, ma così è ancora più bello. Anche perché sono arrivato anche a quota 100 con l'Inter. Avevo preparato anche le scarpe per questo traguardo. Il centesimo a Marassi? Qui avevo già segnato il primo goal in A, si vede che era destino".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: summit Leonardo-Preziosi
Chiudi