Pochesci esonerato dalla Ternana: inveì contro l'Italia

Commenti()
Getty Images
Il 2-2 interno contro la Salernitana è fatale a Sandro Pochesci, cacciato dalla Ternana. A novembre si era clamorosamente sfogato contro la Nazionale.

Dallo sfogo in conferenza stampa nei confronti della nazionale italiana all'esonero. Sandro Pochesci non è più l'allenatore della Ternana, che in serata ha deciso di cacciare l'allenatore romano dopo la sconfitta nel posticipo contro la Salernitana.

A nulla è servito dunque il ritiro a cui i giocatori rossoverdi sono stati costretti negli scorsi giorni: il 2-2 interno contro i campani, acciuffato soltanto grazie al pareggio di Tremolada al quarto minuto di recupero, è costato la panchina a Pochesci, che conclude dunque nel peggiore dei modi la sua prima avventura in B.

"Durante la conferenza stampa post gara del mister - si legge nel comunicato pubblicato dalla Ternana sul proprio sito ufficiale - il presidente Stefano Ranucci ha ricevuto la chiamata del patron, Stefano Bandecchi, che gli comunicava la decisione di esonerare l’allenatore".

La situazione della Ternana, del resto, è più che mai complessa: gli umbri hanno vinto soltanto una delle ultime 13 partite di campionato e, attualmente, occupano la terzultima posizione, seguiti solamente dall'Ascoli fanalino di coda e dalla Pro Vercelli.

Quanto a Pochesci, torna ad occupare le prime pagine a distanza di due mesi e mezzo dal clamoroso sfogo nei confronti dell'Italia, nei giorni tra l'andata e il ritorno del playoff contro la Svezia: "Oltre a una squadra di profughi (il riferimento sembrava andare agli svedesi, ndr) ci siamo fatti pure menare, e ora rischiamo di andare a casa. Una volta l'Italia menava e vinceva, adesso ci menano e piangiamo".

Se fuori dal campo è stato show mediatico, dentro il rettangolo verde, come detto, si è visto poco di positivo. E adesso è caccia al sostituto: il favorito sarebbe Ferruccio Mariani, allenatore della Primavera rossoverde, in odore dunque di promozione.

Prossimo articolo:
Barcellona a rischio esclusione dalla Coppa del Re: ha schierato un giocatore squalificato
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Juventus, infortuni a centrocampo: contusioni per Pjanic e Bentancur
Prossimo articolo:
Serie A, girone di ritorno: le partite trasmesse da DAZN
Prossimo articolo:
Quanti goal hanno fatto Cristiano Ronaldo e Messi? Tutti i numeri della carriera
Chiudi