Notizie Risultati
Serie A

Pioli rivolta l'Inter, Medel difensore 'libera' Kondogbia: torna titolare nel derby

08:30 CET 20/11/16
Geoffrey Kondogbia Inter
Per il suo debutto sulla panchina dell'Inter, Pioli intende schierare la squadra nel derby con due novità: Medel centrale difensivo e Kondogbia di nuovo titolare in mediana.

E' tempo di derby in quel di Milano e questa sera l'Inter scenderà in campo a San Siro per affrontare il Milan e fargli lo sgambetto nella corsa per la Champions League. Corsa alla quale intende partecipare anche il club nerazzurro che, vista la classifica, ha in questa gara una buona chance per rientrarvi a pieno titolo o, in caso di sconfitta, di uscirne forse definitivamente.

Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta e streaming

Quale formazione metterà in campo mister Pioli, all'esordio sulla panchina nerazzurra? Il neo-mister nerazzurro non intende affrontare il Milan con una formazione troppo sbilanciata in avanti, ma vuole un centrocampo solido ed equilibrato. Per questo rinuncerà, almeno inizialmente a Banega.

L'idea, ma una decisione definitiva verrà presa solo dopo la seduta di rifinitura di questa mattina, è quella di far giocare Medel da centrale difensivo al fianco di Miranda, con D'Ambrosio e Ansaldi ad agire sulle due fasce. Medel non è nuovo a coprire il ruolo di difensore centrale, nell'Inter lo ha fatto in situazioni di estrema emergenza, ma nel Cile è ruolo che riveste spesso e bene.

Con Medel arretrato sulla linea di difesa, a centrocampo il suo posto dovrebbe essere così occupato da Kondogbia, uno dei giocatori che con De Boer trovavano poco spazio, che farebbe il ritorno fra i titolari nerazzurri. Brozovic e Joao Mario saranno gli altri due mediani del 4-3-3, col solito trio composto da Candreva, Icardi e Perisic in avanti.

Un undici che si adatterebbe bene anche in un 4-2-3-1, con Brozovic avanzato sulla trequarti ad affiancare Candreva e Perisic, mentre Joao Mario e Kondogbia formerebbero il muro in mediana davanti alla difesa. Il grande escluso sarebbe dunque Banega. Vedremo fra qualche ora la decisione che prenderà Pioli per il suo debutto a San Siro.