Pioli promuove Tonali: "Ha fatto due passi avanti, sarà difficile scegliere"

Commenti()
sandro-tonali
(C)Getty Images
Sandro Tonali chiude il match tra Milan e Sparta Praga con il 96% dei passaggi riusciti e con 10 palloni recuperati.

Ancora una bella prestazione da parte di un Milan che vince e si diverte: il 3-0 rifilato allo Sparta Praga certifica il primato nel girone di Europa League e consacra la crescita di alcuni giocatori che fin qui avevano trovato meno spazio.

Su questo tema si è espresso lo stesso Stefano Pioli ai microfoni di 'Sky Sport':

"Tonali ha fatto due passi in avanti, non solo uno. Non ha fatto la preparazione con noi, sta crescendo di condizione, di conoscenza dei compagni, sono molto soddisfatto. E' un giocatore molto forte, c'è grande competizione. E' giusto che i ragazzi si giochino il posto".

L'ex Brescia chiude il match con il 96% di passaggi riusciti (72 su 75), con 93 palloni giocati (1° insieme a Kjaer) e 10 palloni recuperati. Una prestazione che lo rilancia nelle gerarchie di una mediana che fin qui ha visto la coppia Kessié-Bennacer fuori discussione.

"Le mie scelte saranno sempre più complicate perché stanno facendo tutti bene. La rosa è ampia, l'abbiamo voluta, è giusto sfruttarla appieno. Bennacer sta crescendo veramente tanto, nella qualità si può fare ancora meglio".

Respira anche Zlatan Ibrahimovic, autore dell'assist per il goal di Brahim Diaz che ha sbloccato il match:

"La staffetta l'avevo già preannuciata. Zlatan è un campione, probabilmente se glielo avessi chiesto avrebbe voluto continuare anche questa gara, ma dobbiamo dosare gli impegni. Avremo una gara molto difficile domenica".

Chiudi