Pioli alla Fiorentina: "Non so se resterò o meno, vedremo a fine stagione"

Commenti()
Getty Images
Pioli dopo la sconfitta: "Abbiamo sbagliato molto a livello tecnico, non è arrivata la risposta che avevo chiesto. Futuro? A giugno ne parleremo".

Sconfitta pesante quella della Fiorentina, che in questo modo vede allontanarsi la zona che vale un piazzamento europeo. Al termine del match ai microfoni di Sky Sport è intervenuto il tecnico viola Stefano Pioli.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Secondo il suo punto di vista la sua squadra non è stata all'altezza dal punto di vista tecnico e mentale.

"La nostra prestazione al livello tecnico non è stata all'altezza, nella ripresa abbiamo sofferto di più ed abbiamo anche subito il secondo goal pur essendo ben piazzati. Non siamo riusciti a far arrivare la palla nel posto giusto al momento giusto e pur non avendo come caratteristiche quella di scavalcare il centrocampo dovevamo servire più spesso i nostri attaccanti in profondità".

E questa mancanza potrebbe risultare decisiva da qui alla fine della stagione in chiave qualificazione europa (non considerando la Coppa Italia, dove c'è da giocare la semifinale di ritorno contro l'Atalanta).

"Spesso ci facciamo condizionare troppo a livello mentale dagli episodi del match. Avevo chiesto uno sforzo alla squadra per l'Europa, la risposta non è arrivata ed in questo modo la sconfitta ci allontana dall'obiettivo. Dopo la sosta ci sono tre partite e se non faremo punti in queste sarà molto difficile poter pensare ancora a questo obiettivo. Diventa difficile migliorare l'obiettivo dell'ottavo posto maturato lo scorso anno".

In scadenza di contratto a giugno, non ha ancora deciso se lascerà o meno Firenze. Decisivo sarà l'incontro con la dirigenza, che avverrà solamente a fine stagione.

"Sono in scadenza di contratto, ma questa situazione non mi ha fatto perdere serenità, anzi voglio ringraziare tutti coloro coi quali sto lavorando ed ai quali sono molto legato. Ho deciso cosa fare, ma non ho ancora deciso se restare o meno alla Fiorentina. Ho chiaro cosa metterò sul piatto a fine stagione quando andrò a parlare con la società. Sono contento di quello che sto facendo".

Chiudi