Notizie Risultati Live
Serie A

Pinamonti vuole prendersi l'Inter: "Felice dell'esordio, Palacio mi ha aiutato"

12:20 CET 10/12/16
Andrea Pinamonti Inter
E' un momento magico per Andrea Pinamonti, attaccante classe 1999 che ha esordito con l'Inter in Europa League: "Felice di aver giocato, Palacio mi ha dato una mano".

Una prestazione da ricordare, impreziosita da una vittoria arrivata nel finale: la prima di Andrea Pinamonti con la maglia dell'Inter è andata benone, e sono stati davvero molti i complimenti ricevuti dal ragazzo nato il 19 maggio 1999.

Gabigol, pure Pinamonti ha giocato di più

Ha svolto un ruolo fondamentale nell'azione del primo goal di Eder contro lo Sparta Praga: protezione della palla perfetta e passaggio preciso per il compagno di squadra, che poi ha insaccato il pallone in rete dopo una prima respinta del portiere.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', Pinamonti è tornato a parlare del suo esordio tra i grandi: "Sono felice di aver giocato. L'Inter mi prese da piccolo, poi decisi di andare al Chievo per avvicinarmi di più a casa mia. A 14 anni poi i nerazzurri mi hanno ripreso, questo è il quarto anno e sta andando tutto benissimo".

Tra i giocatori interisti che lo hanno colpito di più ce n'è uno in particolare: "Palacio che mi ha dato una grossa mano durante il ritiro estivo: è quello che mi ha regalato più consigli, per questo lo ringrazio ancora".

Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport', l'Inter vorrebbe blindare Pinamonti non appena compirà 18 anni il prossimo 19 maggio: su di lui hanno messo gli occhi diversi top club europei e Suning non ha minimamente intenzione di perdere uno dei talenti più cristallini della Primavera nerazzurra.