Petit smonta Ramsey: "Andare alla Juventus è sbagliato, la Premier è un'altra cosa"

Commenti()
Getty
L'ex centrocampista dell'Arsenal, Campione del Mondo con la Francia, è chiaro: "Non capisco, la Premier è la lega migliore".

Campione del Mondo, Campione d'Europa, di Francia e d'Inghilterra. I più giovani forse non lo conosceranno, ma per chi è cresciuto a pane e calcio a cavallo tra anni '90 e 2000, Emmanuel Petit è certamente un giocatore da ricordare. Ex Arsenal, con cui ha vinto la Premier nel 1998, ha detto la sua sul trasferimento di Aaron Ramsey.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Come noto, infatti, Ramsey approderà alla Juventus dalla prossima estate, ennesimo parametro zero di una società sempre attenta a portare tra le proprie fila non solo grandi fuoriclasse, vedi Cristiano Ronaldo, ma anche elementi essenziali per rinforzare la squadra senza spendere in costosi cartellini.

Petit non vede di buon occhio il trasferimento di Ramsey alla Juventus e, intervistato dal Mirror, ha spiegato come l'addio alla Premier non sia affatto positivo:

"Onestamente nn so perché Ramsey sta andando alla Juventus, onestamente. Ragazzi, la Serie A non è mica la Premier League, che rimane la lega migliore al mondo, il campionato più competitivo di tutti gli altri".

Petit plasma la sua tesi evidenziando come in Premier la lotta per il titolo sia sempre estremamente avvincente:

L'articolo prosegue qui sotto

"Ci sono tre o quattro squadre in lotta per il titolo. Non lo vedi in Italia, in Spagna, in Francia. Secondo me sta sbagliando".

Senza reali possibilità di approdare nelle altre big inglesi, nè a Londra nè a Manchester, Ramsey ha scelto di lottare per la vittoria della Champions League e del campionato, visto che negli anni in maglia Arsenal, il suo club non è mai stato realmente in lotta per nessuna delle due.

Dalla prossima stagione il verdetto del campo, come sempre unico ed essenziale. Solo lui potrà dare ragione a Ramsey o a Petit. Meglio l'adrenalina del campionato equilibrato o la possibilità di essere nella squadra favorita?

Chiudi