Petagna non esulta per il goal al Genoa: "Penso a Sfera Ebbasta e alle vittime"

Commenti()
Getty Images
Dedica speciale per Andrea Petagna, a segno in Genoa-SPAL: "Questa tragedia mi ha segnato". Il centravanti e Sfera Ebbasta sono grandi amici.

A poche ore dall'assurda tragedia che nella notte tra venerdì e sabato ha sconvolto l'anconetano, anche Andrea Petagna ha voluto rendere omaggio alle vittime di Corinaldo: a loro, e al rapper Sfera Ebbasta, il centravanti della SPAL ha deciso di dedicare il goal segnato al Genoa.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

"È stato un goal speciale - ha scritto Petagna sul proprio account Instagram - per la SPAL, per me, soprattutto per il mio amico e fratello Sfera Ebbasta. Un pensiero speciale per le vittime e per le loro famiglie. Una tragedia che mi ha segnato e che non dovrebbe mai accadere oggigiorno".

Petagna ha portato in vantaggio la SPAL sul campo del Genoa, ridotto in 10 uomini per l'espulsione di Criscito dopo pochi minuti. Ma ha deciso di non esultare per una rete così importante. E un po' tutti hanno operato il collegamento con quanto accaduto a Corinaldo.

Petagna e Sfera Ebbasta, che doveva esibirsi in concerto quando è scoppiato il finimondo nella discoteca 'Lanterna Azzurra', sono infatti grandi amici. E dunque il goal al Genoa, nonostante non sia uno dei più importanti, è certamente uno dei più sentiti della carriera dell'ex atalantino.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato, notizie e trattative: Parma, arriva El Kaddouri
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, per Piatek apertura del Genoa: "Aspettiamo offerte"
Prossimo articolo:
Juventus, senti Buffon: "Mi sarebbe piaciuto giocare con Cristiano Ronaldo"
Chiudi