Pescara-Fiorentina rinviata, due le date per il recupero: 18 gennaio o 1 febbraio

Commenti()
Getty Images
La gara tra Pescara-Fiorentina, che oggi non si giocherà causa neve, potrebbe essere recuperata già il 18 gennaio. L'alternativa è l'1 febbraio.

L'ondata di gelo che ha colpito l'Italia e in particolare il Centro-Sud del Paese non permetterà oggi la regolare disputa di Pescara-Fiorentina, gara in programma nel pomeriggio ma rinviata già ieri a data da destinarsi.

Probabili Formazioni Serie A, 19ª giornata

La Lega di Serie fisserà il recupero solo nella giornata di lunedì ma secondo le prime anticipazioni le due squadre potrebbero scendere in campo mercoledì 18 gennaio, probabilmente alle 20:45.

L'alternativa più plausibile, considerati gli impegni di Coppa Italia ed Europa League della Fiorentina, è rappresentata dall'1 febbraio a meno che i viola mercoledì non perdano contro il Chievo.

In quel caso infatti si libererebbe infatti anche la data del 25 gennaio, che comunque al momento rappresenta solo la terza opzione sul tavolo e dunque la meno probabile.

A causare il rinvio di Pescara-Fiorentina peraltro non è stata l'impraticabilità del campo che anzi, come sottolinea l'Assessore allo Sport, ha retto abbastanza bene ma la presenza di neve e ghiaccio sulle gradinate dell'Adriatico che avrebbe messo a rischio l'incolumità degli spettatori.

 

Chiudi