Notizie Risultati Live
Calciomercato

Pericolo cinese per il Torino: il Tianjin ha messo nel mirino Belotti

08:52 CET 14/01/17
Andre Belotti Torino 22122016
Il bomber del Torino, Andrea Belotti, nel mirino del ricchissimo Tianjin Quanjian. I cinesi potrebbero anche pagare i 100 milioni della clausola.

Fino a pochi mesi fa, il Tianjin Quanjian era un club che in pochissimi conoscevano in Italia. Si sapeva che aveva scelto come allenatore l’ex capitano Azzurro, Fabio Cannavaro, che militava nella seconda divisione cinese e poco altro.

Extra Time - Napoli ritrova Milik e la sua irresistibile Jessica

Oggi le cose sono radicalmente cambiate e con l’approdo nella Super League, il Tianjin ha svelato al mondo le sue ambizioni e soprattutto le sue straordinarie potenzialità sotto un profilo strettamente economico. Negli ultimi mesi infatti, il club cinese non solo ha catturato le prime pagine dei giornali per essere riuscito a strappare ad una big del calcio europeo come la Juventus un obiettivo del calibro di Witsel, ma perchè è stato accostato ad alcuni dei più grandi attaccanti in circolazione.

Prima si è parlato di un’offerta faraonica a Dzeko, poi di una altrettanto importante per Kalinic, fino ad arrivare nelle ultime ore a Diego Costa che, fresco di lite con Antonio Conte, potrebbe sbarcare proprio in Cina dove ad attenderlo ci sarebbero una vagonata di milioni.

Secondo quanto riportato da Tuttosport però, nel mirino del Tianjin ci sarebbe anche un bomber italiano, uno dei più forti in assoluto: Andrea Belotti.

Cannavaro infatti, avrebbe inserito proprio l’attaccante del Torino e della Nazionale Azzurra nella sua lunga lista degli obiettivi. Il Gallo, è stato sin qui protagonista di una stagione da sogno, cosa questa che gli ha attirato addosso gli sguardi di club del calibro di Arsenal e Manchester United, il Tianjin però avrebbe a disposizione un’arma che pochissimi possono vantare: la possibilità di pagare senza troppi sforzi i 100 milioni previsti dalla clausola rescissoria inserita nel contratto del bomber granata.

Offerte ufficiali al Torino non ne sono ancora arrivate, la sua stella però è finita nel mirino di un club che vuole a tutti i costi rinforzarsi per lottare ad alti livelli.