Percorso netto per l'Inghilterra, Hodgson in stile Boniperti: "Abbiamo vinto, e questa è la cosa più positiva"

Commenti()
Getty
Roy Hodgson, parafrasando Boniperti, commenta così il successo dell'Inghilterra sull'Estonia: "Abbiamo vinto, e questa è la cosa più positiva".

Non si ferma più l'Inghilterra di Roy Hodgson. Per i Tre Leoni, già qualificati ad Euro 2016, continua il percorso netto nel Gruppo E di qualificazione, con 9 vittorie su altrettante gare giocate. A Wembley cade 2-0 anche l'Estonia, non senza qualche affanno di troppo da parte dei padroni di casa.

"Abbiamo vinto, e questa è la cosa più importante della serata. - ha commentato l'ex allenatore nerazzurro nella conferenza stampa post gara, quasi parafrasando Boniperti - Sapevamo che sarebbero stati 90 minuti molto duri, e che avremmo dovuto sudarcela. Abbiamo iniziato molto, molto bene, sapevamo che saremmo dovuti essere pazienti e che avremmo dovuto insistere fino alla fine". 

"Penso che siamo stati sfortunati, - ha proseguito Hodgson - avremmo dovuto segnare altri goal. Ma, ribadisco, la cosa più importante è la vittoria, aver fatto 9 vittorie su 9 gare. Non capisco il ranking, ma questo ci permetterà di essere testa di serie ai prossimi Europei, ed è una cosa molto importante".

Quanto ai singoli, Hodgson ha voluto sottolineare la prestazione di Ross Barkley: "Non mi capita spesso di parlare dell'uomo del match, - ha detto - e non è l'unica che merita una mia menzione, ma sono contento che sia stato scelto Ross. Stasera ha dimostrato cosa può fare".

Chiudi