Paura ad Atene, ultras dell'AEK aggrediscono tifosi del Milan: 9 feriti

Commenti()
Getty Images
Un gruppo di tifosi dell'AEK Atene avrebbe aggredito alcuni tifosi del Milan sulla metropolitana prima della partita, nove feriti tra i rossoneri.

Momenti di grande tensione e paura a Atene prima di AEK-Milan, gara valida per la fase a gironi di Europa League, quando i tifosi delle due squadre sarebbero venuti a contatto.

Gli scontri, secondo quanto riporta 'Sky Sport', sono avvenuti in metropolitana dove 80 tifosi del Milan sono stati aggrediti da una trentina di greci con pietre e fumogeni nella stazione "Pefkakia".

Secondo fonti della polizia greca il bilancio sarebbe di 9 feriti, 6 dei quali medicati già fuori dallo stadio mentre per tre è stato necessario il ricovero all'ospedale 'Erythros Stavros', anche se nessuno è fortunatamente in gravi condizioni.

Le ferite riportate dai tifosi del Milan sarebbero riconducibili ad armi da taglio. Al momento nessun tifoso greco è stato sottoposto a fermo.

Chiudi