Pastore nel mirino dell'Inter? Ausilio: "Saremo attenti alle occasioni"

Commenti()
Getty Images
Il direttore sportivo dell’Inter, Ausilio, commenta le voci che vorrebbero Pastore nel mirino dei nerazzurri: “Seguiamo i giocatori importanti".

Quello di Javier Pastore è un nome che gli appassionati italiani conoscono molto bene. Il fantasista argentino infatti, è esploso ad alti livelli proprio quando giovanissimo giocava in Serie A con la maglia del Palermo. Grazie al suo exploit con i rosanero, nel 2011 si guadagnò poi l’approdo in un top club come il PSG e in Francia ha vinto tutto a livello nazionale con la compagine parigina.

Pastore, nonostante le indubbie qualità, non è propriamente un titolare inamovibile all’ombra della Torre Eiffel e, per tale motivo, nelle ultime settimane si sono intensificate le voci che lo vorrebbero di ritorno in Italia.

Tra i club ai quali l’ex Palermo è stato accostato c’è l’Inter e Piero Ausilio, intervistato ai microfoni di Mediaset Premium, ha così commentato la cosa: “Siamo l’Inter, abbiamo il dovere di stare attenti a tutti i giocatori importanti a parte i nostri dei quali siamo assolutamente contenti. Questo è il nostro mestiere. Ciò non vuol dire che faremo chissà cosa, a me il mercato di gennaio non fa impazzire perché le occasioni sono rare, difficili da cogliere e quasi mai migliorano realmente una squadra. Pastore? Ad oggi non esiste alcuna occasione”.

Si è parlato anche di un possibile scambio Pastore-Joao Mario: “Abbiamo ragazzi che stanno aspettando il loro momento e tra essi c’è anche Joao Mario. Spalletti è molto attento e sono certo che presto avrà la sua chance”.

Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Mancini trattato dai giallorossi: "Per giugno, da tempo"
Prossimo articolo:
Milan, siparietto Caressa-Leonardo: "Higuain meglio di Piatek", "Apri gli occhi"
Prossimo articolo:
Calendario Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
DIRETTA: Genoa-Milan LIVE - dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Neymar smentisce le voci sulla droga: "Sono un po' pazzo ma non stupido"
Chiudi