Pallois lascia la Francia... senza averci mai giocato: "Finisce qui, peccato"

Commenti()
Getty Images
Il difensore del Nantes Pallois ha annunciato il ritiro dalla nazionale francese... ma non è mai stato convocato. Deschamps l'ha presa sul ridere.

Ritirarsi dalla Nazionale a carriera ancora in corso è piuttosto usuale nel mondo del calcio: sono diverse le icone del pallone che hanno detto addio prima alla nazionale e poi al club. Meno normale è invece farlo quando non è mai stati convocati. Eppure qualcuno ci è riuscito.

Con DAZN segui la Ligue 1  IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

In questo caso è Nicolas Pallois a rendersi protagonista di un addio che, di fatto, non sussiste. Perché il difensore centrale di 32 anni del Nantes ha chiuso un capitolo con la nazionale francese… che non è mai iniziato.

L’ex giocatore di Bordeaux, Niort e Valenciennes con un tweet ha infatti annunciato di aver messo fine alla sua carriera internazionale dopo non aver visto il suo nome tra i convocati di Deschamps.

“Dopo aver visto le convocazioni di Deschamps ho deciso di mettere fine alla mia carriera internazionale. Che peccato! Ci vediamo sabato per i tre punti”.

Il problema è che Pallois non è mai stato convocato dalla Francia, in nessuna fase della sua carriera. E non vestirà il 'Bleu' nemmeno questa volta, complici gli infortuni di Laporte e Umtiti.

In conferenza stampa Deschamps, messo al corrente della notizia, ha sorriso e mandato un messaggio al giocatore.

"È un duro colpo, per lui... È davvero performante con la sua squadra. Accoglierò la notizia con un sorriso". 

Il sogno nazionale di Pallois, quello mai iniziato, termina probabilmente qui. Almeno, con un sorriso.

Chiudi