Notizie Risultati Live
Serie A

Palermo, come se non bastasse la classifica: problemi col fisco per Zamparini?

20:03 CET 17/02/17
Maurizio Zamparini Palermo
Secondo il Sole 24 ore il presidente del Palermo Maurizio Zamparini non avrebbe effettuato il pagamento di imposte per circa 100 milioni di euro.

Come se non bastasse la classifica già deficitaria, a non far passare delle belle giornate al presidente del Palermo Maurizio Zamparini ci pensa anche l'Agenzia delle Entrate.

Extra Time - Veronica Ciardi, la musa di Bernardeschi

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Sole 24 il patron rosanero, nel periodo che va dal 2002 al 2013, non avrebbe effettuato il pagamento di alcune imposte per circa 54 milioni di euro, alle quali occorrerebbe aggiungere 49 milioni di sanzioni ed interessi, per un totale di 99 milioni (130 arrivando sino al febbraio del 2017).

Zamparini, tramite suoi portavoce, pare abbia fatto già sapere che non si tratta di un'ipotesi veritiera, in quanto fa riferimento al periodo nel quale fu di sua proprietà a Palermo il centro commerciale Conca d'Oro, accusato di emettere delle fatture false (circostanza non ancora confermata).

Come se non bastasse, sempre secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, la Riscossione Sicilia, servizio di riscossione tributi isolano, avrebbe attivato nei confronti del club una procedura di pignoramento prezzo terzi, congelando un credito di 200 mila euro che i rosanero hanno nei confronti della FIGC. Il tutto è accaduto perchè nel conto ufficiale sarebbero stati trovati solamente 2.000 euro.