Osvaldo torna in campo: giocherà nella categoria senior argentina

Commenti()
Getty Images
A quasi due anni dal ritiro, riecco Pablo Osvaldo: l'ex giallorosso giocherà con le vecchie glorie del Talleres de Remedios de Escalada.

Quasi due anni dopo la sua ultima partita come professionista, il calcio e in particolare il calcio argentino riabbracciano Pablo Daniel Osvaldo. Anche se si tratta di un tipo particolare di futbol, ben diverso rispetto al passato. Meno addominali scolpiti e più pancetta, insomma.

Osvaldo giocherà infatti nella categoria senior locale: in pratica vecchie glorie del mestiere, che dopo aver smesso con il calcio agonistico decidono di tenersi in forma dando quattro calci a un pallone. Il livello non è dilettantistico, questo no, ma non è neppure paragonabile a quello a cui l'ex attaccante della Roma, dell'Inter e della Juventus era abituato.

A dargli una chance è il Talleres de Remedios de Escalada, formazione che milita nella Superliga, la massima categoria locale. Dopo aver disputato alcune amichevoli, il club biancorosso ha messo l'italo-argentino sotto contratto per l'inizio del torneo, in programma tra un paio di settimane.

Osvaldo ha chiuso con il calcio professionistico vestendo la maglia del Boca Juniors: la sua ultima partita risale al maggio del 2016 in casa degli uruguaiani del Nacional, in un match valevole per la Copa Libertadores. Poi, addio al pallone e spazio alla musica.

L'ex attaccante della nazionale italiana è infatti un componente della banda rock argentina 'Barrio Viejo', con la quale registra in studio, canta e va in tour per tutto il Paese. Ma siccome il pallone è qualcosa che ti resta dentro, eccolo tornare su un campo da calcio. Anche a costo di giocare con le vecchie glorie. A soli 32 anni...

Chiudi