Ostacolo Cagliari per il Napoli: attacco Lozano-Mertens, riecco Manolas

Commenti()
Getty Images
Napoli chiamato a restare in scia di Inter e Juventus: col Cagliari Lozano-Mertens, riecco Meret, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui, Allan e Callejon.

Il successo della Juventus a Brescia, costringe il Napoli a non fallire l'esame Cagliari . Azzurri in un ottimo stato di salute così come i sardi, reduci da due vittorie consecutive contro Parma e Genoa.

Segui live e in esclusiva 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN

Ancelotti attua il consueto turnover, riproponendo dal 1' chi ha riposato a Lecce: Meret, Di Lorenzo, Mario Rui, Callejon, Lozano e Mertens (a 2 goal da Maradona) titolari, compresi Manolas ed Allan completamente recuperati al pari di Younes.

Dubbio a centrocampo tra Zielinski e Fabian Ruiz col polacco favorito, Insigne ancora alto a sinistra. Panchina almeno inizialmente per Llorente e Milik.

Cagliari senza Nainggolan, Cragno, Faragò e Pavoletti, ma con l'ex Rog nel motore: in regia Oliva dovrebbe spuntarla su Cigarini (non al top nonostante la convocazione), in attacco spazio a Joao Pedro e Simeone con Ionita tra le linee. Calcio d'inizio alle 21.

Le probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Insigne; Lozano, Mertens. All. Ancelotti.

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Lu. Pellegrini; Nandez, Oliva, Rog; Ionita; Joao Pedro, Simeone. All. Maran.

Chiudi