Notizie Risultati Live
Serie A

Ospina dimesso: "Tornerò più forte di prima". Il Napoli: "Crisi vagale"

22:41 CET 18/03/19
David Ospina Napoli 2018-19
Il Napoli annuncia il ritorno a casa di Ospina dopo il ricovero per il colpo ricevuto con l'Udinese, il portiere: "Sto bene, ho bisogno di riposo".

Dopo la grande paura, il sollievo. David Ospina è stato dimesso dalla clinica Pineta Grande, dove si trovava in seguito all'episodio di domenica in Napoli-Udinese, e ha già fatto rientro nella propria abitazione assieme alla moglie e ai figli.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

A rivelarlo pubblicamente è stata proprio la moglie, Jessica Sterling, che attraverso il proprio profilo Instagram ha voluto tranquillizzare tutti coloro - e sono stati tanti - che si sono preoccupati per le condizioni del portiere colombiano.

"Voglio sfruttare questo momento per ringraziare Dio in primis per la salute di David: ho vissuto momenti di angoscia e disperazione per non poter far molto. David sta molto meglio, noi siamo già a casa, un po' più tranquilli e aspettando che lo spavento passi completamente. In secondo luogo ne approfitto per ringraziare tutti per le vostre preghiere e per essergli stati vicini. I bei messaggi sono stati tantissimi".

A confermare le buone notizie, via Twitter, è stato poi proprio il Napoli che è entrato nei dettagli dei problemi patiti dall'estremo difensore sudamericano.

"David Ospina è stato dimesso questo pomeriggio dalla clinica dove era stato ricoverato ieri sera per una serie di accertamenti e visite specialistiche. Tutti gli esami risultano negativi. Le visite hanno escluso qualunque problema. La diagnosi è di crisi vagale che si è risolta nel giro di poche ore. Al calciatore sono stati consigliati alcuni giorni di riposo e non risponderà alla convocazione della sua Nazionale".

Ed ecco il pensiero del diretto interessato, il quale su Instagram ha lanciato messaggi confortanti che dimostrano come la paura per quanto vissuto sia ormai già acqua passata.

"Voglio ringraziare con tutto il cuore le persone che sono state in ansia per la mia salute, adesso sto bene, di nuovo a casa con la mia famiglia, ho bisogno di riposo e al più presto con l’aiuto di Dio e la preghiera di tutti tornerò più forte di prima grazie".

Qualche ora prima aveva invece parlato il padre di Ospina, Hernan, svelando i possibili tempi di recupero agonistico del figlio.

"Hanno parlato con un medico di Medellin per provare a capirne un po' di più e questi ha detto che David rimarrà lontano dai campi per una quindicina di giorni".

Il rientro in campo, in sostanza, è in programma per il mese di aprile. Dettagli, se si pensa alla grande paura provata dai tifosi del Napoli durante la gara contro l'Udinese.