Orsolini, l'agente stuzzica l'Atalanta: "A gennaio potremo rivalutare la situazione"

Commenti()
Donato Di Campli, agente di Orsolini, ha parlato chiaramente a 'Tuttosport': "Atalanta ambiente ideale, ma se non dovesse trovare continuità..."

Riccardo Orsolini si aspettava forse qualche possibilità in più da questo inizio di stagione con l'Atalanta. Ed invece Gasperini sembra più fisso del solito con le gerarchie offensive. Tuttavia, le poche chances da lui avute sono state sfruttate bene, con buona speranza per il futuro. 

Donato Di Campli, agente del calciatore, ha parlato così ai microfoni di 'Tuttosport': "Speravo in un maggiore minutaggio, ma capisco anche Gasperini, che è un bravo allenatore. Riccardo fin qui ha giocato soltanto spezzoni di gara, però tutti positivi: penso al rigore che si è procurato contro il Chievo, al gol che gli hanno annullato con il Crotone e pure con la Fiorentina è entrato bene.

Aspettiamo la prima da titolare e penso se lo auguri anche la Juventus, che tiene molto al ragazzo. Il prestito biennale a Bergamo è stato condiviso con i dirigenti bianconeri. In estate Orsolini sarebbe potuto andare ovunque, anche al PSV, che era molto avanti con i contatti".

Infine Di Campli rivela: "Non sono pentito della scelta, perché l’Atalanta è una squadra importante e l’ambiente per un talento che deve esplodere è ottimo. Orsolini ha tutte le carte in regola per imporsi a Bergamo e sono sicuro che arriverà il suo momento. Poi, ovvio, se Riccardo non dovesse trovare continuità è logico che a gennaio dovremo rivalutare la situazione".

Prossimo articolo:
Inter-Milan, Derby da vertice: 78mila spettatori a San Siro
Prossimo articolo:
Bessa, un goal speciale: "È per mia madre, ha sconfitto il cancro"
Prossimo articolo:
Inter-Milan: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Chiudi