Olanda sul filo del rasoio, Sneijder avvisa: “Se perdiamo tutti a casa”

Commenti()
PROSHOTS
Il trequartista del Galatasaray ha messo le cose in chiaro, commentando le parole di Hiddink in vista della partita della sua Olanda: "Se perdiamo, ci dimettiamo tutti".

Vietato fallire per l'Olanda di Guus Hiddink, reduce da un inizio disastroso nel cammino di qualificazione ad Euro 2016. Ne è consapevole Wesley Sneijder, che dall'alto della sua esperienza difende il commissario tecnico dalle critiche e pone un ultimatum alla squadra.

Intervenuto in conferenza stampa, l'ex trequartista dell'Inter non si nasconde quando commenta le parole di Hiddink: "Penso che il mister abbia dato una risposta onesta. Cosa c'è di strano? Se perdiamo contro la Lettonia, dovremmo dimetterci tutti".

Match da dentro o fuori quello della squadra Orange, che ha solamente tre punti nel girone dopo i ko contro Islanda e Repubblica Ceca: "Perdere sarebbe una tragedia, vincere invece non ci creerebbe troppi problemi. Le critiche nei nostri confronti sono giustificatissime, quello che sta succedendo non va bene".

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Parma, Matri pista calda
Prossimo articolo:
Rivaldo nello staff del Chabab Mohammedia: è terza serie marocchina
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Pellegrini: "PSG? Spengo la tv e vado ad allenarmi"
Chiudi