Olanda flop, Hiddink lo ripete: “Se ko con la Lettonia lascio la panchina”

Commenti()
PROSHOTS
Il ct dell'Olanda Hiddink si mette sulla graticola: "Lascerò il mio posto in caso di sconfitta", spiega alla vigilia della fondamentale sfida con la Lettonia.

Guus Hiddink è stufo di perdere. Il commissario tecnico dell'Olanda pretende dai suoi un cambio di marcia dopo gli ultimi risultati negativi ed è pronto a farsi da parte se la musica non cambierà. "Lascerò il mio posto in caso di sconfitta", ha giurato alla vigilia della gara con la Lettonia, valida per le qualificazioni a Euro 2016.

Hiddink ha raccolto la pesante eredità di Van Gaal, che ha abbandonato la panchina oranje dopo il terzo posto ai Mondiali brasiliani per accettare la sfida del Manchester United. Questa Olanda, però, non riesce a carburare: in tutto, tra partite ufficiali e amichevoli (l'ultima persa 3-2 col Messico), sono arrivate 4 sconfitte su 5 incontri.

Già in settimana, Hiddink aveva dichiarato di essere disposto a lasciare l'incarico senza un risultato positivo. L'Olanda, solo terza nel suo girone di qualificazione, alle spalle di Islanda e Repubblica Ceca, ha assolutamente bisogno di voltare pagina.

L'articolo prosegue qui sotto

Se Hiddink dovesse fallire ancora, è già pronto il nome del sostituto: trattasi del suo attuale assistente Danny Blind. Il ribaltone in casa oranje è pronto, ora la palla passa ai giocatori.

Clicca qui per le ultime notizie e per tutti i goal delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!

 

Get Adobe Flash player

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato, notizie e trattative: Parma, arriva El Kaddouri
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, per Piatek apertura del Genoa: "Aspettiamo offerte"
Prossimo articolo:
Juventus, senti Buffon: "Mi sarebbe piaciuto giocare con Cristiano Ronaldo"
Chiudi