Nuova maglia Fiorentina: vintage e con il 'panta nero'

Commenti()
Twitter Fiorentina
La Fiorentina ha presentato ufficialmente le maglie per la prossima stagione: la prima ricorda quelle degli anni ’70.

Quella della presentazione delle nuove maglie è da sempre uno dei momenti più attesi dai tifosi delle varie squadre. Nella giornata di mercoledì, è stata la Fiorentina a togliere i veli su quelle che saranno le tenute che i giocatori gigliati indosseranno nella prossima stagione.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

Disegnata per il quarto anno di fila da Le Coq Sportif, la nuova maglia della Fiorentina ha una chiara ispirazione retrò e propone diverse novità rispetto a quelle sfoggiate dai ragazzi di Stefano Pioli nell’ultima annata.

La nuova maglia gigliata ricorda molto quella della Fiorentina degli anni ’70. Di un viola molto intenso, torna il colletto con bottoncini, il logo della società è cucito sul cuore, mentre sul lato opposto è cucito il marchio dell’azienda transalpina che le produce. Altra novità evidente è il ritorno al pantaloncino nero, che la Fiorentina non indossa con continuità dalla stagione 1974-75 (ha fatto sporadiche apparizioni nel corso degli ultimi anni).

Particolare anche il tessuto, così come spiegato nel corso della presentazione avvenuta a Firenze dal  country manager Italia di Le Coq Sportif Massimo Mazza: “Abbiamo cercato di lavorare su un materiale diverso come il cotone. C’è un mix di materiali, ma si parte proprio dal cotone, per questo la maglia ricorda quelle che venivano fatte in passato. La nuova maglia della Fiorentina è molto semplice, ma anche ricca di dettagli”.

L'articolo prosegue qui sotto

La leggenda gigliata, Giancarlo Antognoni, ha spiegato: “Mi ricorda la maglia di molti anni fa, a me viene in mente quella del 1982. Il pantaloncino nero mi riporta agli anni ’70”.

Come già avvenuto nella scorsa stagione, la Fiorentina indosserà quattro seconde maglie, ognuna delle quali dedicata ad uno dei quartieri storici di Firenze (Azzurra per Santa Croce, Verde per San Giovanni, Rossa per Santa Maria Novella e Bianca per Santo Spirito).

In questo caso, i colletti sono senza bottoncini e sui fianchi scendono delle bande color viola. I pantaloncini sono dello stesso colore delle seconde maglie.

Prossimo articolo:
Dove vedere Genoa-Milan in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek si avvicina: Mauri verso il Genoa
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Genoa-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Juventus-Chievo: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Chiudi