Niente Italia per Romagnoli: il difensore del Milan dà forfait

Alessio Romagnoli with Italy shirt
Getty
Alessio Romagnoli, reduce da un problema al menisco, ha deciso di dare forfait per i prossimi impegni della Nazionale. Il rossonero resterà a riposo.

Brutte notizie per Giampiero Ventura. Il ct della Nazionale sarà costretto a fare a meno di Alessio Romagnoli per i prossimi impegni contro Uruguay (7 giugno a Nizza, amichevole) e Liechtenstein (11 giugno a Udine, qualificazioni Mondiali).

Il difensore del Milan, reduce da un problema al menisco, non si è ancora ristabilito completamente e per questo deve dare forfait per le prossime gare dell'Italia. L'obiettivo di Romagnoli (dimenticato' in un primo momento nella lista dei convocati) è evitare l'intervento chirurgico: via libera alle terapie conservative, in modo da poter essere a disposizione per gli Europei Under 21.

Oltre al rossonero, si è reso indisponibile anche Ceccherini del Crotone. Ventura è corso dunque ai ripari e ha deciso di effettuare tre nuove convocazioni, pescando nel gruppo della cosiddetta Nazionale sperimentale, in campo stasera contro San Marino.

Al posto di Emerson Palmieri, che si è rotto il crociato durante Roma-Genoa di campionato, è stato chiamato Andrea Conti mentre Alex Ferrari (Verona) e Gian Marco Ferrari (Crotone) prendono il posto di Ceccherini e Romagnoli.

I giocatori della Juventus convocati da Ventura, ovvero Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini e Marchisio, raggiungeranno la comitiva azzurra lunedì 5 giugno, due giorni dopo la finale di Champions League contro il Real Madrid, in programma a Cardiff.

Il raduno della Nazionale è fissato per il 2 giugno a Coverciano. Di seguito il riepilogo dei convocati per le prossime due partite:

Portieri: Buffon, Donnarumma, Scuffet;

Difensori: Astori, Barzagli, Bonucci, Caldara, Chiellini, Conti, D'Ambrosio, Darmian, A. Ferrari, G. Ferrari, Spinazzola;

L'articolo prosegue qui sotto

Centrocampisti: De Rossi, Marchisio, Montolivo, Pellegrini, Verratti;

Esterni: Bernardeschi, Candreva, El Shaarawy, Insigne;

Attaccanti: Belotti, Eder, Gabbiadini, Immobile.

Chiudi