Napoli-SPAL, Petagna segna contro la sua futura squadra: niente esultanza

Andrea Petagna Napoli SPAL Serie A
Getty
Andrea Petagna, acquistato a gennaio dal Napoli a titolo definitivo, è andato a segno al San Paolo proprio contro la sua futura squadra.

Una gara speciale per Andrea Petagna, che con la maglia della SPAL fa visita al Napoli, squadra che lo scorso gennaio ha acquistato il suo cartellino a titolo definitivo: il centravanti è andato a segno proprio in quello che sarà il suo nuovo stadio.

L'ex centravanti del Milan non ha esultato dopo aver centrato il momentaneo pareggio sull'assist di Reca: un sinistro di prima che non lascia scampo a Meret, ma il numero 37 della squadra ospite ha deciso di non esagerare dopo la marcatura, limitandosi al 'cinque' con i compagni.

Napoli e SPAL hanno trovato l'accordo durante la finestra di mercato invernale sulla base di circa 17 milioni di euro più bonus, decidendo però di far rimanere il giocatore a Ferrara fino al termine dell'attuale stagione. Puntuale all'appuntamento con il goal il centravanti, che 'assapora' nel migliore dei modi la sua prima presenza al San Paolo da futuro giocatore azzurro.

Chiudi