Napoli-Sassuolo, le pagelle: Milik ancora decisivo, Boateng non si vede

Commenti()
Getty
Nel Napoli prosegue il 'magic moment' di Milik, Fabian Ruiz promosso anche da regista, male Hysaj. Nel Sassuolo ok Berardi e Locatelli, dov'è Boateng?


NAPOLI


Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

OSPINA 6,5 - Attento e preciso quando c'è da sbrogliare la matassa in uscita e dire no ai tentativi neroverdi.

HYSAJ 5 - Svagato e forse condizionato dai rumors di mercato, l'albanese sbaglia tanto e spinge poco.

MAKSIMOVIC 6 - Bene in anticipo su Boateng, ma lascia qualche spazio di troppo agli avversari nel cuore della difesa. Meglio nel secondo tempo.

KOULIBALY 6,5 - Parte a razzo, poi pian piano cala insieme all'intera difesa del Napoli concedendo chances al Sassuolo salvo riprendersi con una ripresa ad alti livelli.

MARIO RUI 5,5 - Prova diligente, attacca con gamba mentre in fase difensiva in qualche frangente è in ritardo su Berardi.

CALLEJON 6 - Sempre puntuale nell'appoggiare la manovra offensiva, si fa apprezzare anche in ripiegamento. Unico neo, la scarsa vena sotto porta. (dal 82' YOUNES SV. - Prova a mettersi in mostra nei pochi minuti avuti).

DIAWARA 6 - Più in palla rispetto alle precedenti uscite, tampona con quantità e dinamismo.

FABIAN RUIZ 7 - Il jolly azzurro viene promosso anche nei panni di regista: visione, tempi di gioco e inserimento ne confermano talento e duttilità. In più, il goal del 2-0.

OUNAS 6,5 - Crea scompiglio tra le linee e manda in crisi spesso e volentieri gli avversari, peccato per qualche scelta errata nell'ultimo passaggio. (dal 71' ALLAN 6 - Dà dinamismo al centrocampo in un momento cruciale del match).

MILIK 7 - Segna e offre un assist: nemmeno la pausa ha cancellato il suo 'magic moment'. (dal 90' GAETANO SV. - Esordio assoluto in maglia azzurra per il giovane attaccante della Primavera).

INSIGNE 6 - Parte largo a sinistra, ma si accentra senza pungere con convinzione e pecca negli ultimi 20 metri. Ha vissuto notti migliori, anche se ha il merito di propiziare entrambi i goal.


SASSUOLO


PEGOLO 5,5 - Impreciso in occasione del goal di Milik, si riscatta su Callejon ma non trasmette sicurezza.

LIROLA 6 - Argina a dovere Insigne e Mario Rui senza commettere errori.

MAGNANI 5,5 - Della coppia di centrali scelta da De Zerbi, risulta colui che si salva.

PELUSO 5 - Milik lo fa soffrire, idem un Ounas incontenibile: distratto.

ROGERIO 5,5 - Fatica su Callejon e non riesce a spingere in fase offensiva. (dal 82' DELL'ORCO SV.).

LOCATELLI 6,5 - Prestazione positiva da interno di centrocampo, troverebbe anche il goal ma Chiffi e il VAR gli dicono no.

SENSI 6 - Diligente e ordinato, prende per mano il Sassuolo in mezzo al campo pur senza eccellere.

DUNCAN 5,5 - Si fa notare poco e perde gran parte dei duelli col tandem Fabian-Diawara.

BERARDI 6,5 - Del tridente neroverde è quello che ci prova più spesso: ispirato.

BOATENG 5 - Non ha mai occasioni per far male e latita sul fronte offensivo con svogliatezza. (dal 69' BOGA 5,5 - Prova a sfruttare la sua velocità, ma non riesce ad incidere).

DJURICIC 5 - Largo a sinistra non entra mai nel vivo del gioco. (dal 69' BABACAR 6 - Mette in campo fisicità e voglia, ma non basta).

Prossimo articolo:
Calciomercato Ajax, De Jong 'tradisce' il patto con il Barcellona e sceglie il Paris Saint-Germain
Prossimo articolo:
Ufficiale, Kiko Casilla dal Real alla B inglese: giocherà nel Leeds di Bielsa
Prossimo articolo:
Loftus-Cheek gay? Arriva la smentita: "Le voci non sono vere"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Ufficiale, Dembelé al Guangzhou R&F
Prossimo articolo:
Calciomercato Tottenham, Dembelé firma con il Guangzhou R&F: piaceva all'Inter
Chiudi