Napoli, Sarri vicino al Chelsea: Abramovich ha chiamato De Laurentiis

Commenti()
Getty Images
Il patron del Chelsea ha chiamato direttamente De Laurentiis per sbloccare la trattativa e adesso Jorginho potrebbe seguire Sarri a Londra.

Qualcosa (finalmente) si muove. Secondo quanto scrive 'Il Corriere dello Sport' infatti Roman Abramovich avrebbe rotto gli indugi chiamando direttamente Aurelio De Laurentiis. Tema delle telefonata, ovviamente, Maurizio Sarri.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

L'ex tecnico, ancora ufficialmente sotto contratto col Napoli, è stato scelto dal magnate russo per sostituire Antonio Conte sulla panchina del Chelsea ma come risaputo prima De Laurentiis dovrà convincersi a liberarlo.

La clausola da 8 milioni di euro presente sul contratto di Sarri è ormai scaduta ma, secondo 'Tuttosport', la soluzione potrebbe essere rappresentata da Jorginho.

Il Chelsea infatti si sarebbe detto disponiibile a versare ben 60 milioni nelle casse del Napoli pur di regalare al nuovo tecnico il suo pupillo. Un'offerta questa di 10 milioni superiore rispetto a quella del Manchester City.

Offerta che il Napoli potrebbe presto accettare sbloccando la cessione di Jorgingho, e dunque anche il calciomercato in entrata, ma contestualmente lasciando libero Sarri di firmare per il Chelsea.

Jorginho peraltro non sarà l'unico regalo in arrivo dalla Serie A per Sarri che ha già chiesto gli acquisti di Gonzalo Higuain e Daniele Rugani. Doppia operazione che sarebbe molto ben vista anche dalla Juventus.

I bianconeri infatti contano di incassare dalle due cessioni circa 100 milioni di euro. Più o meno la stessa cifra che poi Marotta girerà a Florentino Perez per portare a Torino un certo Cristiano Ronaldo...

Chiudi