Notizie Risultati Live
Champions League

Napoli, Sarri alza la guardia: “Dinamo Kiev sfortunata, Gabbiadini in gruppo”

14:19 CET 22/11/16
Maurizio Sarri Napoli
Maurizio Sarri non si fida della Dinamo Kiev e mette in guardia il suo Napoli: "E' una squadra solida e forte. Sceglierò la formazione in base alle condizioni dei ragazzi".

Vietato fallire per il Napoli, che ospita la Dinamo Kiev nella quinta giornata di Champions League ed è chiamato a vincere per non compromettere la qualificazione agli ottavi. Al San Paolo arriva il fanalino di coda del girone, che ha raccolto fin qui solamente un punto.

VIDEO - Ronaldo, tre bionde nel letto

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa, sottolineando le qualità dell'avversario: "Giochiamo contro una squadra solida e forte. La Dinamo Kiev è stata sfortunata fin qui, ma perde poco e sappiamo che sarà dura. Non dobbiamo fare calcoli, si deciderà tutto all'ultima giornata. Loro fuori casa fanno spesso risultato. A Lisbona hanno perso sbagliando un rigore, a Istanbul hanno pareggiato meritatamente".

Il tecnico del Napoli fa il punto sull'infermeria: "Gabbiadini è tornato ieri in gruppo, viene da due settimane di inattività, ma dal punto di vista dell'infortunio ne sta uscendo. Albiol sta mettendo condizione sulle gambe con gli allenamenti".

La vittoria di Udine ha dato nuova linfa al gruppo, ma Sarri precisa una cosa: "La squadra non è mai morta, come prestazione ci siamo sempre stati. Abbiamo sofferto errori strani e sfortunati. I ragazzi sono stati bravi a superare questo periodo. Dobbiamo subire meno goal, ma i numeri difensivi delle ultime quattro gare sono di ottimo livello. Possiamo comunque crescere ancora. I tre piccoli davanti? Sono giocatori rapidi che devono giocare in spazi stretti, possibilmente non spalle alla porta".

Sarri elenca i giocatori da temere in casa ucraina: "Yarmolenko? E' un grande giocatore, ma hanno anche un centrocampo forte con Sydorchuk, Rybalka e Garmash. Hanno giovani forti".