Notizie Risultati Live
Champions League

Napoli-PSG, furia Al-Khelaïfi: "Pareggiato per due errori arbitrali"

09:48 CET 07/11/18
PSG president Nasser Al-Khelaifi
Il presidente del Paris Saint-Germain è polemico: "C'era un rigore per noi e Callejon era in fuorigioco sul loro rigore. Serve il VAR".

Nasser Al-Khelaïfi, presidente del Paris Saint-Germain, non ha digerito il pareggio rimediato contro il Napoli. Le sue parole a fine partita sono polemiche, una furia tutta indirizzata verso la direzione arbitrale e la mancanza del VAR in Champions League.

Genoa-Napoli è solo su DAZN: clicca qui e attiva il mese gratuito

Il numero uno del PSG parla così nel post-partita: "Siamo venuti a Napoli per vincere la partita, purtroppo non è andata secondo i nostri piani. Ma non è certo un risultato da buttare, sappiamo che loro sono molto forti e comunque dipendiamo solo da noi adesso, dobbiamo vincere le prossime due gare".

Poi il suo tono diventa polemico: "Dispiace perché abbiamo pareggiato per due errori arbitrali. Sul rigore concesso al Napoli, Callejon era in fuorigioco netto. Mentre a noi non è stato assegnato un tiro dal dischetto per un fallo di Maksimovic su Bernat. Alla Champions League manca il VAR".

In realtà, a voler essere obiettivi, Nasser Al-Khelaïfi ha ragione solo a metà: c'era il rigore su Bernat, non visto dall'arbitro; mentre nel rigore concesso al Napoli, Thiago Silva compie una giocata prima che il pallone arrivi a Callejon, rimettendolo in gioco.

Parole comunque che ha seguito anche l'allenatore, Thomas Tuchel: "Il rigore del Napoli nasce da un fuorigioco, poi a noi manca un rigore, sicuramente il risultato poteva essere diverso. Dobbiamo accettare il risultato e andare avanti".